Ciro Immobile e quella passione così veloce da farlo sudare – Foto

Ciro Immobile ha fatto esultare tutti gli italiani nell’esordio a Euro 2021, ma forse non tutti sanno che non è solo appassionato di calcio.

ciro immobile ferrari
Ferrari 488 GTB (Getty Images)

L’Italia ha battuto la Turchia con un secco 3-0 nella prima partita di Euro 2021, a casa nostra a Roma. Lì dove gioca Ciro Immobile, attaccante di proprietà della Lazio. Adesso, il suo compito e degli altri giocatori, è quello di continuare a giocare bene, per rimettere la nostra nazionale nel gotha mondiale.

Non tutti sanno, però, che il Ciro nazionale non è solo un appassionato di calcio, ma anche di automobili, e che automobili. Spesso, infatti, nelle storie postate ha mostrato la sua Ferrari 488 GTB, una delle migliori mai costruite a Maranello, ma non solo.

Infatti, nella sua collezione personale spunta anche la Lamborghini Urus, ovvero il primo SUV della casa italiana, che è entrato di diritto nella storia. Infatti, tanto lusso ed eleganza in un mezzo del genere, non si erano mai visti.

Potrebbe interessarti >>> Italia-Turchia: Volkswagen elettrica protagonista ad inizio partita | Immagini mai viste

Immobile e la passione per la F1

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17)

Ciro Immobile ha la passione per le auto veloci perché segue il campionato più veloce del mondo, ovvero la F1. Infatti l’attaccante della Lazio e della nazionale italiana tifa ovviamente per la Ferrari, e da anni ha esternato le sue sensazioni a riguardo.

Inoltre, ad aprile scorso, in pieno primo lockdown causa pandemia, ecco che Ciro nazionale ha partecipato al GP virtuale di Formula 1, in cui c’erano anche molti protagonisti reali di questo sport. Il tracciato era quello cinese di Shangai, e a vincere fu Leclerc con la Ferrari.

Potrebbe interessarti >>> Lewis Hamilton racconta la sua “prima volta”: “Ero già grandicello”

Solo 17esimo, invece, Immobile il quale corse con Alpha Tauri. Tuttavia, al di la del risultato, l’attaccante fu molto felice di aver partecipato, il che risaltava anche dal fatto che fosse tutto sudato e anche un po’ provato dalla corsa.

Euro 2021, dunque, è appena iniziato ma l’Italia è partita subito forte. Ciro Immobile, Berardi e Insigne, ovvero il trio d’attacco è sembrato subito in grande spolvero, con i tre gol da loro propiziati. Adesso, però, bisogna continuare a correre un po’ come fa una monoposto da F1, per ritornare grandi.