Diventare 007 acquistando l’auto che fu di James Bond: il prezzo è shock

La storia di Aston Martin è in vendita a Londra per diversi milioni di euro. Stiamo parlando di macchine che sono estremamente rare.

aston martin james bond
Tre tipi di Aston Martin DB5 (nicholasmee.co.uk)

L’Aston Martin è una delle aziende più storiche della storia dell’automotive britannico e mondiale. Le sue automobili sono parte della storia anche del cinema, legate indissolubilmente alla saga di James Bond, l’agente segreto più famoso del mondo.

La compagnia Aston Martin Nicholas Mee & Co. che è nata per dare supporto a tutti i clienti del marchio inglese, adesso, ha messo in vendita per il weekend una tripletta di Aston tutt’altro che normali, anzi si parla di automobili estremamente rare.

Ci sono tre DB5 Vantage infatti che sono sul mercato e potrebbero fare incetta di offerte. Del resto, tutti e tre i tipi sono oltremodo belli da vedere, e nonostante gli anni che passano, anche da guidare. Essi sono: coupé vantage, cabriolet vantage e shooting brake.

Potrebbe interessarti >>> Cambio manuale si o no: la drastica decisione di Aston Martin

Aston Martin DB5, la storia

aston martin db5
Interno della Aston Martin DB5 (nicholasmee.co.uk)

La storia dell’Aston Martin DB5 è una delle più importanti all’interno del settore dell’automotive britannici e non solo. Essa è stata prodotta tra 1963 e 1965, in collaborazione con la Carrozzeria Touring Superleggera.

Chiaramente la DB5 ha preso l’eredità della DB4, rinnovando in quasi tutto la vecchia Aston. Partendo dal motore, esso fu aumentato nella cilindrata, il che migliorò la regolarità della salita del propulsore, oltre che la potenza che arrivò a 282 cavalli, con una velocità massima di 240 Km/h, entrambi i valori sono molto alti per quell’epoca.

Potrebbe interessarti >>> Il neo-milionario che non ha ancora la patente, ma sogna in grande

A livello di design degli esterni, poi, rispetto alla DB4 la nuova DB5 aveva un anteriore trasformato, con una configurazione più larga, soprattutto in zona luci, per evitare l’entrata dell’acqua quando pioveva. In seguito, poi, vennero prodotte varie versioni di questa Aston Martin, quali appunto la Vantage, la cabriolet e la shooting brake.

Inoltre, nel 1964, il già citato James Bond ne fa uso per abbattere i suo nemici nel film Goldfinger, con ovviamente protagonista Sean Connery. Nel corso degli anni, poi, questa macchina è stata riusata, di cui l’ultima nel 2015 per Spectre con protagonista Daniel Craig.

La storia dell’Aston Martin, dunque, è in vendita questo weekend a Londra. La DB5 nelle sue tre versioni è ancora più speciale. In molti concordano, inoltre, che il prezzo di vendita di tutto il trio non dovrebbe essere inferiore ai 5 milioni di euro, una cifra si record, ma decisamente azzeccata.