Arriva la cicogna in MotoGP: il neo papà si prepara al Mugello

Vinales dopo la vittoria nella gara inaugurale della MotoGP, ha proseguito in malo modo. Adesso, però, in vista del Mugello c’è da festeggiare.

vinales mugello
Maverick Vinales pilota Yamaha (Getty Images)

Il mondiale di MotoGP era iniziato nel migliore dei modi per Maverick Vinales, pilota di Yamaha ufficiale, che ha vinto la prima gara in Qatar. Tuttavia, le altre gare non sono andate molto bene, con la seconda sempre nello stato arabo chiusa in quinta posizione.

In seguito, a Portimao è finito 11esimo, a Jerez settimo e poi a Le Mans solo decimo. Insomma, c’è poco da sorridere, soprattutto guardando ai risultati dei pari marca. Infatti, Quartararo se non fosse stato fermato dalla sindrome compartimentale al braccio che lo ha colpito in Spagna, avrebbe vinto tutte le gare al di fuori dell’ultima in Francia. Tra l’altro il francese è primo nel mondiale.

Anche Morbidelli si è ripreso dopo un brutto inizio in Qatar, e nonostante lo zero rimediato a Le Mans, è anche andato a podio a Jerez, e ai suoi piedi in Portogallo. Insomma, per Vinales è già scattato l’allarme, ma nella settimana che porta al Mugello può certamente festeggiare.

Potrebbe interessarti >>> Valentino Rossi shock: tutta l’Accademy VR46 passa alle quattro ruote

Vinales diventa papà, un motivo in più per dare gas

vinales padre
Storia instagram di Vinales in cui si vede la moglie Raquel in procinto di partorire (instagram)

Vinales, infatti, in queste ore è diventato padre per la prima volta, visto che sua moglie Raquel ha dato alla luce Nina, la loro prima figlia. Certamente è un motivo per sorridere e gasarsi ancora di più in vista del prossimo weekend di gara, il Mugello.

Si ritorna nel circuito toscano 2 anni dopo l’ultima volta, e le aspettative sono tante. È chiaro, però, che non è il tracciato su cui la Yamaha può dare il meglio di se, visto le curve veloci come le Arrabbiate, o il lunghissimo rettilineo principale, ma la nascita di un figlio può portare a dare del gas in più.

Potrebbe interessarti >>> MotoGP: nel 2022 Valentino Rossi ancora protagonista con il nuovo team VR46

Questo, quantomeno, per Vinales può dare uno stimolo in più per finire davanti ai pari marca, Quartararo, Morbidelli e Rossi, con quest’ultimo finalmente venuto un po’ fuori dal fango nel quale era rimasto impantanato nelle prime 4 gare.

Vinales, dunque, ha un motivo in più per dare tutto nel prossimo weekend di gara al Mugello. Sua figlia Nina è appena nata, ma Maverick vorrà certamente già regalarle una grande prestazione, che gli permetta di tornare in fretta sul podio e magari anche alla vittoria.