L’incredibile ritrovamento a Dubai: il “Bat-Tank” de “Il Cavaliere Oscuro”

Clamoroso ritrovamento di due giovani a Dubai. Abbandonata e impolverata, è stata rinvenuta la “Batmobile” usata per le riprese de “Il Cavaliere Oscuro” di Christopher Nolan. Si tratterebbe di uno dei quattro mezzi – costati 7 milioni di euro – guidati da Christian Bale/Batman

Il cast del Cavaliere Oscuro
Il cast de “Il Cavaliere Oscuro” (Getty Images)

Trovarsi di fronte a una vera “Bat-Mobile” è il sogno di ogni bambino, fin dai tempi dei fumetti creati da Bob Kane e, poi, dai successi cinematografici targati Tim Burton. E, a volte, i sogni si avverano, come accaduto a due ragazzini a Dubai che hanno ritrovato, impolverato e abbandonato il “Bat-Tank” utilizzato da Bruce Wayne nelle sue incursioni notturne travestito da pipistrello a Gotham City.

Il “Bat-Tank” nella trilogia de “Il Cavaliere Oscuro”

Heat Ledger Joker
Heat Ledger è Joker ne “Il Cavaliere Oscuro” ( Getty Images)

Non si tratta né di uno scherzo, né di un’imitazione. Il ritrovamento dei due giovani, infatti, è effettivamente uno dei quattro mezzi utilizzati per le riprese de “Il Cavaliere Oscuro”, la trilogia di Christopher Nolan di enorme successo, che ha riportato in auge il pipistrello mascherato, con tratti di natura psicologica, caratteristici nelle pellicole di Nolan.

Stando a quanto si apprende, il mezzo sarebbe uno degli originali su cui ha recitato Christian Bale, il Bruce Wayne-Batman della trilogia. Da “Memento” a “Insomnia”, passando per “Inception” “Interstellar” e “Tenet”, il cinema di Nolan riesce a coniugare l’azione e l’intrigo con l’introspezione psicologica, spesso dedicata all’eterno scontro tra Bene e Male.

E di azione, nella trilogia de “Il Cavaliere Oscuro” ce n’è tanta. Soprattutto grazie alle manovre spericolate e ai voli dei potentissimi mezzi messi a disposizione da Mr. Lucius Fox (Morgan Freeman) al miliardario Wayne, tornato a Gotham per ristabilire la Giustizia. La prima pellicola è “Batman Begins” datata 2008, in cui Bale se la vede con Liam Neeson. Grandi successi anche per i due episodi successivi, “Il Cavaliere Oscuro”, con il leggendario Joker interpretato dal grande e compianto Heath Ledger e, infine, “Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno”, in cui il ruolo del cattivissimo Bane è affidato a Tom Hardy.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lamborghini, anno record e nuovi annunci: il futuro è roseo

I dati del “Bat-Tank”

Batmobile
La Batmobile de “Il Cavaliere Oscuro” (Getty Images)

In tutti gli episodi, la Wayne Enterprise fornisce attrezzature e mezzi all’Uomo Pipistrello. Tra questi, appunto il “Bat-Tank” che, più volte, ha tirato fuori Batman dai guai. Un mezzo potentissimo su cui è Moviecars a fornire qualche dettaglio in più, comunque non confermato. La vettura sarebbe lunga in tutto 4,57 metri e larga 2,84 metri.

Si tratta di un incrocio tra una Lamborghini e un Hummer per un peso che si aggirerebbe attorno alle 2,8 tonnellate. Anche il costo è da capogiro: 7 milioni di dollari per le quattro “Bat-Mobile” realizzate per le riprese della Trilogia.

Un mezzo di una potenza impressionante che le permetterebbe di passare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi, fino a toccare punte di 352 chilometri orari. Tutto grazie un motore 5,7 litri V8 General Motors-Vauxhall da 500 cv. E chissà se, come fanno tutti i bambini, anche quelli di Dubai si sono spinti sotto il mezzo per capire se quel propulsore straordinario sia ancora al proprio posto…