La Vespa nei film: quando non venne nemmeno utilizzata | Il retroscena

Vespa nel 2021 ha compiuto 75 anni. Icona dei motori, il retroscena di una sua apparizione in un film senza che venisse mai utilizzata

Vespa 75° anniversario film
Vespa (Getty Images)

L’Italia, dal punto di vista motoristico, è stata uno dei paesi pionieri sin dai primissimi anni del 1900. Proprio nel ventesimo secolo, infatti, sono nate tantissime aziende degne di nota e che hanno regalato mezzi speciali.

Basti pensare alla Ferrari, la Lamborghini e la Maserati per le vetture, oppure Ducati, MV Agusta, non per ultima Piaggio per le due ruote. Da quest’ultima è nato uno degli scooter più amati e iconici di sempre: il brand Vespa.

Potrebbe interessarti>>> Vespa Piaggio: 75 anni e non sentirli. Le Special del 2021.

Questo modello, nato nel 1946, il 23 aprile scorso ha festeggiato il 75° anniversario della sua storia e non pare avere la minima intenzione di fermarsi qua.

Vespa, peraltro, negli anni è stata amata e si è fatta amare da tantissimi vip italiani e non, fino ad ispirare pure qualche film di rilievo come Zoolander 2.

Vespa, protagonista di Zoolander 2: ma non la usa nessuno

Zoolander 2, uscito nel 2016, racconta in modo ironico il mondo della moda attraverso la vita di due modelli: Derek Zoolander (Ben Stiller) e Hansel (Owen Wilson).

Secondo capitolo del kolossal demenziale di successo diretto dallo stesso Ben Stiller, il trailer di questo film è stato visto da 18.500.000 persone mentre la pellicola ha incassato 15.500.000 di dollari in soltanto 72 ore negli Usa.

Potrebbe interessarti>>> Piaggio, una storia di innovazione: adesso si elettrizzano scooter e Ape

Roma ha fatto da cornice a questo prodotto cinematografico che, per l’appunto, è stato presentato in anteprima mondiale nella città italiana. Le riprese si svolsero tra Terme di Caracalla, il Colosseo, i Fori, il Lungotevere, il Pantheon e Cinecittà.

In questi luoghi, i tre volti più noti del film, Stiller, Vilson e Penelope Cruz, cavalcarono un’elegante ed immortale Vespa Primavera bianca sia durante una locandina-teaser che sul set fotografico e nelle riprese.

Tuttavia, non accadde per davvero. Si tratta infatti di una finzione cinematografica perché nessuno guidò davvero il famosissimo scooter. La Vespa fu infatti trainata da un macchinario con cinepresa a bordo.