Genesis, sbarco in Europa da “premium”: le strategie per la vittoria

Genesis, marchio premium di Hyundai, è pronta a fare man bassa in Europa del mercato delle berline, dei crossover e dei SUV.

genesis auto
Genesis G80 (genesis.com)

Hyundai fa sul serio col suo marchio premium Genesis Motor, nato nel 2015 e attivo principalmente in Asia e soprattutto Corea del Sud. Adesso le auto di lusso sono pronte per fare man bassa in Europa, in vari settori di mercato, quali: berline, crossover e SUV.

Al momento, sappiamo che entro la fine dell’anno arriverà sulle strade del Vecchio Continente la Genesis G80, prima elettrica della casa coreana. Dopo la berlina, giungeranno anche la G70, e il SUV GV70, anche esso a zero emissioni.

L’operazione sbarco in Europa,  dovrebbe essere lanciata in estate, così da inondare pure le strade italiane, di concorrenti per le tedesche Audi e Mercedes. Tuttavia, bisogna aspettare a fare previsioni per quanto riguarda il SUV GV70, perché questo come si sa è il mercato più difficile e in voga del momento.

Potrebbe interessarti >>> Lapo Elkann su tutte le furie in difesa della Fiat Panda derisa da Hyundai – VIDEO

Genesis, l’obiettivo è offrire servizi ottimi e professionali

genesis auto
Genesis GV70 (genesis.com)

I piani di Genesis per riuscire a battagliare con i marchi tedeschi, comprendono l’offerta di servizi ottimi e professionali, almeno a detta dell’AD che si occupa dell’Europa Dominique Boesch. Certamente, la casa coreana avrà fatto tutti i calcoli per inserirsi alla grande.

Per farlo, certamente le automobili presentano tutti i caratteri più di moda oggi. Partendo dall’estetica, ci sono i fari stretti e allungati sull’anteriore e le fiancate libere con il posteriore che ne asseconda le linee. Poi, come detto, c’è anche la motorizzazione elettrica, che segue il nuovo modello di sostenibilità accelerato dalla pandemia.

Potrebbe interessarti >>> Hyundai, a maggio arriva Bayon: tutto sul nuovo spaziosissimo SUV

Ancora, molto importante per Hyundai è preparare il terreno per la Ioniq 6, che riprende la berlina precedente numero 5, ma la porta agli estremi, sia per quel che riguarda il design, che per le prestazioni motoristiche. La data d’uscita è fissata per il 2022.

Genesis Motor, dunque, si prepara ad arrivare in Europa in grande stile. Berline, crossover e SUV delle altre case sono avvisate, il marchio premium di Hyundai è pronto a inondare il mercato e a vincere nuovamente, così come fatto in Asia.