Jimmy Ghione e la passione per i motori: la sua auto vale un patrimonio

Lo storico inviato di Striscia la Notizia, oltre ad essere un eccellente giornalista, non nasconde sui social la sua sfrenata passione per i motori in genere, sia a due che a quattro ruote.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jimmy Ghione (@jimmyghione)

Jimmy sembra essere attratto dalla velocità e non solo, lo abbiamo visto scendere in pista con vetture da corsa e sfrecciare in sella alla sua personalizzatissima Harley-Davidson, dunque, qualsiasi cosa abbia un motore e delle ruote per lui va bene.

Diciamo, però, che l’inviato di Striscia ha una predilezione per il vintage, ma non parliamo di veicoli qualsiasi, bensì di auto di nicchia, che richiedono una conoscenza particolare del prodotto e una sensibilità nell’apprezzarne le doti di guida “pure”, ma comunque si tratta di modelli non proprio alla portata di tutte le tasche. Seguendo i social, nel suo garage troviamo per esempio una bellissima Porsche 911 (964) turbo e come abbiamo già anticipato una H.D. completamente customizzata da essere quasi irriconoscibile, un pezzo totalmente unico nel suo genere.

Potrebbe interessarti>>>Avete mai visto l’auto di Federica Pellegrini? E’ davvero “cattiva”

La “Sweety” di Jimmy dal valore esagerato

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jimmy Ghione (@jimmyghione)

Il pezzo forte della collezione di Jimmy Ghione, sicuramente è rappresentato dall’auto che lui stesso chiama “Sweety” e con la quale si fa fotografare orgogliosamente. Si tratta di una Mercedes 190 SL, una meravigliosa Roadster della stella a tre punte prodotta tra i 1955 ed il 1963.

Questa cabriolet tedesca è equipaggiata da un motore 4 cilindri in linea da 1.9 litri, in grado di sviluppare una potenza di 105 cavalli, raggiungendo una velocità massima di 173 km/h. Dunque non un “mostro” in termini di prestazioni ma come gran parte della linea Mercedes, puntava su una discreta sportività abbinata ad un confort di marcia ai massimi livelli.

Potrebbe interessarti>>>Dai fornelli alla pista: la passione dello chef Alessandro Borghese

Sull’eleganza di quest’auto ovviamente non c’è nemmeno da discutere, in particolare quella del noto personaggio televisivo, è accentuata maggiormente dal colore nero della carrozzeria che contrasta il rosso della pelle interna. Ad oggi, sul mercato italiano una vettura in condizioni paragonabili a quelle di “Sweety”, viene venduta ad un prezzo che oscilla tra i 150.000 e i 190.000 euro (fonte autoscout24).