Ford Mondeo, dopo 30 anni finisce un’era: come ha salvato gli americani

Ford annuncia la fine della produzione della Mondeo per l’anno prossimo, dopo 30 anni dall’arrivo sul mercato.

ford mondeo
Ford Mondeo ST Line-Hybrid (ford.it)

Dopo 30 anni di produzione ininterrotti, Ford ha annunciato che la Mondeonon sarà più fabbricata, a partire da marzo 2022. La decisione della casa americana, arriva in vista della rivoluzione di tutta la gamma, che va verso il nuovo modello di mobilità imposto dalla pandemia.

Dopo l’annuncio, è chiaro quindi che Ford si concentrerà maggiormente sui SUV e sui crossover. Inoltre, il focus è anche sull’elettrificazione, non solo per i tipi di vetture appena citati, ma anche per le berline di segmento medio-alto.

In base a questa scelta, assume molta importanza lo stabilimento di Valencia, dove verranno prodotte le batterie agli ioni di litio, fondamentali per il motore ibrido Duratec da 2,5 litri. Tutto questo è possibile anche grazie a tutti i miliardi investiti da Ford.

Potrebbe interessarti >>> Il primo suv 100% elettrico di Ford che sfida il muro del suono

Ford Mondeo, l’auto che ha salvato gli americani

ford mondeo
Ford Mondeo Vignale Hybrid (ford.it)

La Ford Mondeo dopo 30 anni di storia finirà la propria produzione, ma è chiaro che la società americana deve tutto a questa macchina, soprattutto per quanto riguarda il mercato europeo. Infatti, dopo brutti modelli non digeriti nel Vecchio Continente, improntati al risparmio dei costi, con Mondeo, Ford ha svoltato.

Realizzata seguendo l’ispirazione dell’ottima Sierra, la Ford nel 1993 creò un modello del tutto nuovo. Infatti, abbandonò la trazione posteriore prediligendo quella anteriore, facendo della qualità di guida un parte portante del proprio stile.

Potrebbe interessarti >>> Dwayne Johnson fa commuovere il web, regala una Ford F-150

Anche dal punto di vista estetico, la Mondeo cambiò i canoni dell’azienda americana. In questo senso, c’era una nuova aerodinamica che dava un assetto più basso e anche sportivo. Il grande successo che ebbe, la portarono alla seconda generazione nel 1996, la terza nel 2000 e nel 2007 la quarta. Infine la quinta nel 2014, la più recente, che è un modello ancor più simile alle altre auto europee concorrenti.

Ford Mondeo, dunque, ha fatto la storia delle auto, e ha salvato la società americana in Europa. Difatti, con la fine della produzione a febbraio 2022, finisce un’era, in attesa di vedere i risultati dell’elettrificazione della gamma, e i nuovi SUV e crossover.