Il primo suv 100% elettrico di Ford che sfida il muro del suono.

Anche Ford arriva al 100% elettrico, con un nuovissimo suv, disponibile sul mercato ad un prezzo di partenza interessante.

Ford Mustang Mach-E
Ford Mustang Mach-E (ford.it)

Si chiama Ford Mustang MACH-E, e, sotto il marchio americano del “cavallo nero imbizzarrito”, porta un nome che richiama alla mente i caccia di Top Gun che rompevano la barriera del suono con la loro velocità.

Potrebbe interessarti>>>Un suv a casa tua con soli 500€? Ecco come fare, è tutto vero.

Prestazioni e innovazione si incontrano

Ford Mustang Mach-E
Ford Mustang Mach-E (ford.it)

Oltre alle linee, chiaramente sportive, come da dna Mustang, la Mach-E, offre anche prestazioni da super car. Il motore elettrico, che sfrutta la trazione integrale delle ruote, è in grado di farla “volare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi con 830 Nm di coppia.

Con un “pieno” di corrente, l’autonomia della Ford arriva a 610 km, mentre con una ricarica veloce di soli 10 minuti, si accumula una potenzialità di circa 120 km di strada da percorrere.

La Mustang elettrica, è stata progettata, senza lasciare nulla al caso, e cercando di soddisfare le esigenze dei clienti più disparati.

Troviamo, ad esempio, la possibilità di scegliere tra tre diverse modalità di guida (Active, Whisper e Untamed), che, oltre a cambiare la reattività del veicolo, ne modificano il “suono” del propulsore elettrico, nonché le luci dell’abitacolo.

Potrebbe interessarti>>>Torna il marchio MG con il suv EHS ibrido, dalla Cina con furore.

Comfort e sicurezza allo stato puro

Ford Mustang Mach-E
Interno Ford Mustang Mach-E (ford.it)

Mach-E, è un concentrato di soluzione tecnologiche a vantaggio del comfort e della sicurezza degli automobilisti. Dotata di radar e telecamere, consente di impostare non solo la velocità di crociera, ma anche la distanza dal veicolo che precede, e, grazie ad un sistema che scansiona la strada davanti, è in grado di prevedere eventuali ostacoli o incidenti ed utilizzare l’intelligenza artificiale per coadiuvare il pilota in caso di distrazione.

Non poteva mancare, ovviamente, il sistema che consente all’auto di parcheggiarsi da sola, sia in perpendicolare che in parallelo. Telecamere sparse “ovunque” garantiscono anche la sicurezza laterale del veicolo, avvisando di mezzi in avvicinamento ed eliminando il fastidioso angolo cieco degli specchietti retrovisori.

Troviamo addirittura una funzione che disinserisce i fari abbaglianti in automatico quando si incrociano veicoli dall’altro senso, per riaccenderli appena la carreggiata opposta sia libera.

Ford Mustang Mach-E
Ford Mustang Mach-E (ford.it)

Ovviamente la connettività, è ai massimi livelli. Grazie al sistema Sync 4A, la Ford Mustang, interagisce in modalità wireless con lo smartphone e dispone di un gigantesco monitor centrale al cruscotto da cui, in maniera intuitiva e rapida, si ha accesso a tutte le funzionalità del veicolo.

potrebbe interessarti>>>Tesla, mai più in officina, l’auto che si ripara con lo smartphone.

Tesla “docet”, addio officina

Ford Mustang Mach-E
Ford Mustang Mach-E (ford.it)

Come la famosa auto elettrica per eccellenza, anche Ford Mach, vedrà poco la vecchia officina meccanica tradizionale, perché la maggior parte degli aggiornamenti e delle “riparazioni” verranno eseguite da remoto grazie ad un software over-the-air, che agirà sul veicolo senza doversene privare nemmeno per 5 minuti.

Non servono le chiavi per utilizzare la Mustang, ma un applicazione sul telefonino, che è in grado di riconoscerti quando ti avvicini ed aprire direttamente l’auto, oltre che, consentirti di accenderla senza toccare nulla.

Via anche le maniglie delle portiere, che si apriranno semplicemente sfiorando un sensore quando il computer ti avrà riconosciuto. Lo stesso procedimento vale per il cofano posteriore, che può essere aperto anche con le mani occupate, semplicemente avvicinandosi all’auto e passando un piede al di sotto del paraurti.

Versioni e prezzo

La Mustang Mach-E, è già disponibile in due versioni, una base, ed una Top. La Mach-E Standard Range (75 kWh) con 450 km di autonomia, e la Extended Range (99 kWh) con ben 610 km di strada da percorrere con una carica completa. La trazione integrale è optional perché di base viene proposta con la posteriore.

I prezzi di listino vanno dai 49.900 euro per la versione 2wd ai 56.750 € per la quattro ruote motrici, parliamo ovviamente di prezzi di partenza, che al momento godono di un incentivo che li fa scendere di circa 6.000 euro.