Dimenticata in una scatola per 40 anni, questa Yamaha iconica è andata all’asta per una cifra modesta

E’ stata dimenticata per anni e anni questa splendida quanto iconica Yamaha. Di recente è finita all’asta per una cifra a dir poco modesta. Chi l’acquista fa un affare, ma scopriamo di quale modello si tratta.

Ce ne sono tanti, purtroppo, di mezzi che ogni anno finiscono nel dimenticatoio. Cosa ancor peggiore è quando capita a quelli storici come la Yamaha SR500 del 1981 nuova di zecca rimasta all’interno della sua cassa originale per tanto, troppo tempo. Finì addirittura all’asta sul sito Bring a Trailer e noi oggi la conosceremo meglio perché si tratta di un modello che merita tutti gli onori e oneri del caso.

Yamaha abbandonata in una scatola
Yamaha abbandonata in una scatola (bringatrailer)

Yamaha SR500 del 1981: cosa non sai di questo modello

Parlando genericamente di questo splendido veicolo, la Yamaha SR500 è stata lanciata per la prima volta nel 1978 come una versione completamente stradale della famosa motocicletta fuoristrada Yamaha XT500. E’ alimentata da un motore monocilindrico raffreddato ad aria da 500 cc abbinato ad una trasmissione a cinque marce.

Conveniente e molto resistente, questa moto è diventata presto molto popolare in Giappone, Australia ed Europa. A dire il vero, leggendo le specifiche tecniche del modello in questione non c’è davvero niente che possa “accendere la fiamma” in un papabile motociclista e che renda questo veicolo diverso dai suoi rivali.

Yamaha SR500 (Bring a Trailer) 16 settembre 2022 quattromania.it
Yamaha SR500 (Bring a Trailer)

Tuttavia, il peso ridotto e l’estrema affidabilità della yamaha l’hanno resa davvero una due ruote affascinante. Anche per chi ha voluto fortemente personalizzarla in modi molto particolari negli anni a venire come cafe racer, scrambler, flat tracker e molto altro. La motocicletta giapponese è stata venduta fino al 1999, per poi essere sostituita dall’SR400.

Yamaha SR500: storia ambigua e prezzo di vendita

Non una, ma addirittura due Yamaha SR500 sono rimaste all’interno di due casse. Ma perché? Entrambe furono acquistate nuove di zecca nel 1981 da un uomo di Harrison Township nel Michigan in USA. Quest’ultimo, acquistò entrambe: una per sé e l’altra per suo figlio. Il suo obiettivo era quello di assemblarle con suo figlio, personalizzandole in una maniera davvero unica.

Qualcosa però è andato chiaramente storto; suo figlio non è mai salito in sella alla sua motocicletta, il tempo è passato e 41 anni dopo hanno deciso che era ora di vendere alcune cose di non poco conto.

La motocicletta, comunque, è stata venduta per 12mila dollari (poco meno di 12.000 euro) lo scorso maggio. Un prezzo tutto sommato che sa davvero di ottimo affare. Parliamo di un veicolo letteralmente nuovo e che di certo si troverà in buone mani. Sicuramente meglio che marcire all’interno di una cassa…