Nuovo bonus auto, la svolta per gli italiani: con pochi soldi ti compri la macchina nuova | Come richiederlo

Ecco il nuovo bonus auto che potremo richiedere davvero molto presto. Una novità che può far sorridere gli italiani in questo periodo di crisi. Tutto ciò che c’è da sapere a riguardo.

Non stiamo passando un ottimo periodo, e quando parlo al plurale mi riferisco a tutto il mondo. Ma molti paesi, proprio per questo, reagiscono tentando di aiutare i cittadini il più possibile. Come l’Italia che ha in serbo un nuovo bonus per l’acquisto delle automobili per i cittadini: di cosa si tratta e come richiederlo.

Bonus auto 8 settembre 2022 quattromania.it
Bonus auto

Nuovo bonus auto: di cosa si tratta

Parliamo di un bonus da 7500 euro, fortemente voluto dal ministro Giorgetti e proposto tramite un decreto dell’ultim’ora. Il motivo primario è sempre lo stesso: incentivare i cittadini ad acquistare veicoli a due o quattro ruote che non abbiano particolare impatto negativo sull’ambiente. Tale incentivo, sarà diviso in tre fasi, con 7500 euro che rappresentano l’importo massimo.

Non tutti potranno richiederlo. Per poter usufruire del massimo spendibile, si deve rottamare una vecchia auto inquinante prima di acquistarne una a basse emissioni. Il nuovo veicolo che andiamo ad acquistare dovrà avere massimo 20 grammi al chilometro di emissioni CO2; se non rottamiamo un mezzo, l’aiuto scende a seimila euro (in questo caso, tra 21 e 60 grammi al chilometro).

C’è anche un terzo incentivo concesso a chi sceglie una macchina plugin (diritto a 3mila euro di contributo). Sono previste agevolazioni anche per promuovere l’installazione delle colonnine adibite alla ricarica dei mezzi elettrici (tetto massimo, 1500 euro).

Come avere e come richiedere il nuovo bonus auto

C’è un altro requisito da rispettare, ovvero il limite ISEE. Avranno diritto agli incentivi soltanto quelle persone che detengono un ISEE familiare non superiore ai trentamila euro. Inoltre, si potrà accedere a questo bonus una sola volta: un solo soggetto potrà richiederlo. Potranno accedervi anche le persone giuridiche e non solo quelle fisiche (prima non era possibile).

Per quanto riguarda la richiesta del contributo, purtroppo al momento non sappiamo ancora quali saranno le esatte modalità di presentazione della domanda per ottenere il bonus da 7500 euro.

Bonus auto 8 settembre 2022 quattromania.it
Bonus auto, cosa c’è da sapere

La bozza del nuovo attesissimo decreto non ha infatti ancora definito delle regole per la modalità di erogazione. Quest’ultime, saranno rese note tramite un apposito decreto ad opera del Ministero dello sviluppo economico. Inoltre, non sappiamo nemmeno quali saranno i termini e le scadenze per accedere ai contributi legati all’acquisto di mezzi a quattro ruote a basse emissioni.