Ti fanno 1.700 euro di multa anche se non stai parlando al cellulare | Attenzione a questo accessorio in auto

Non devi stare attento soltanto allo Smartphone quando ti trovi in automobile: anche utilizzare questo accessorio può diventare un grosso problema. Ecco cosa dice il Codice della Strada riguardo il suo utilizzo.

Anche i bambini lo sanno: per parlare al cellulare in automobile, bisogna usare il vivavoce o un paio di cuffiette. Ma come indossarle in modo corretto senza rischiare una sanzione salata? Pochi sanno questi dettagli che possono salvarti da una multa.

Cell Murcia Today 18_08_2022 Quattromania
Usare lo Smartphone in auto è una brutta idea. Ma non è la peggiore (Murcia Today)

Una legge importante

L’utilizzo dello Smartphone in automobile è uno dei più grandi rischi a cui un automobilista possa andare incontro e non stupisce che sia punito dalla legge di quasi tutti i paesi civilizzati in cui l’auto è il principale mezzo con cui i cittadini si spostano. Secondo indagini svolte negli Stati Uniti ben 390.000 persone l’anno rimangono ferite o addirittura uccise per aver usato un cellulare in auto, distraendosi e causando un incidente. Un incidente su quattro inoltre accade per questa ragione.

Siete ancora convinti che le multe per l’uso dello Smartphone mentre si guida siano salate? Vero che a volte il navigatore GPS del cellulare è fondamentale per spostarsi – ad esempio per chi fa un lavoro come consegnare le pizze – ma ci sono metodi per usarlo in sicurezza, ad esempio connettendolo allo schermo dell’automobile o piazzandolo sul cruscotto con un portacellulare.

Anche parlare al telefono in auto qualora sia strettamente necessario può diventare molto semplice e meno rischioso con qualche piccolo accorgimento. Perfino le auto meno tecnologiche vi offrono un’opportunità di farlo: basta avere un paio di auricolari a portata di mano e il gioco è fatto.

Sgarrare costa caro

Le cuffiette, che siano con cavo, connessione remota o Air Pods, sono generalmente accettate dalla polizia stradale di tutto il mondo come sistema per parlare al cellulare anche mentre si è alla guida senza commettere un’infrazione, se è strettamente necessario. Ma il Codice della Strada da noi ha qualche importante specifica che è bene conoscere per non beccarsi una multona!

Intanto, non tutti gli auricolari sono accettabili: dimenticatevi di guidare con le Beats By Dre indosso o con cuffie che coprono l’intero orecchio create appositamente per ascoltare o produrre musica. Quando la polizia vi ferma, dovete essere in grado di dimostrare che stavate usando un solo auricolare a basso volume per il tempo strettamente necessario per la telefonata. Altrimenti, potreste essere perseguiti per aver ridotto la vostra soglia di attenzione alla guida.

Cuffie Freepik 18_08_2022 Quattromania
Mettetene una sola (Freepik)

Le migliori cuffiette sono quelle più vecchie con spinotto e il cavo di una cuffia più lunga dell’altra, cosa che dimostra inequivocabilmente che le stavate usando solo per parlare al cellulare senza distrarvi. Avete dalle 422 alle 1.697 buone ragioni per rigare dritto dato che secondo l’articolo 173 del Codice della Strada queste sono le multe previste per chi non può dimostrare di aver usato cuffiette idonee per parlare al cellulare in auto. E per non farvi mancare niente, rischiate di perdere pure 5 punti dalla patente. Ne vale la pena? Pensateci prima di telefonare!