500 euro di multa se il cane fa la pipì sulla ruota dell’auto | La batosta per gli amanti degli animali

Una regola che in pochi conoscono potrebbe comportare una multa salata per chi possiede un cane. Vediamo che tipo di azione non deve fare.

Sono i nostri migliori amici e si fa proprio di tutto per cercare di farli stare al meglio. Rimproverarli sembra essere una coltellata al petto per chi lo fa, dato che le espressioni che mostrano stringono il cuore quando li si vede tristi. Eppure, vi sono delle azioni che proprio non possono fare, perché esistono regole da seguire anche per loro. Sono molti gli esseri umani che, a volte, non comprendono certe normative perché lontane dal loro modo di pensare ma, proprio come gli amici a 4 zampe, si è costretti a seguirle alla lettera, se si volessero evitare delle pesanti sanzioni.

Cane sconvolto
Cane con faccia sconvolta (WebSource)

Chi vive insieme al proprio cane non è sempre a conoscenza di tutte le regole che esistono nel loro comportamento fuori dalla propria abitazione. Ma meglio essere informati in merito, dato che ve ne sono talmente tante che non ci si riesce a stare dietro. Quando si è in casa si può anche lasciar fare il nostro amico a 4 zampe, senza che nessuno possa reclamare qualche suo atteggiamento sbagliato, a meno che non leda la vita quotidiana dei vicini.

Il comportamento del cane fuori dall’abitazione

Gli atteggiamenti degli animali fuori dal portone devono essere seguiti nel migliore dei modi. Non hanno il modo di fare degli esseri umani, proprio perché la loro natura non gli permette di avere una linea da seguire, se non indotta tramite un addestramento. Non tutti hanno, però, la possibilità o il tempo per poterli portare ad ammaestrare e, tanti altri, preferiscono non indurgli dei comportamenti troppo artificiali. Ma c’è da fare attenzione, perché la loro natura, a volte, non è in linea con gli atteggiamenti voluti da altri cittadini o dalle regole a loro spettanti.

La multa salata che si rischia portando a spasso il cane

Oltre alle varie e conosciute sanzioni relative all’atteggiamento degli animali domestici, ve ne è una che proprio in pochi conoscono o che ignorano. Le più conosciute versano sulla pulizia che gli umani devono tenere sui marciapiedi e nelle strade in cui passeggiano. Questa è relativa alla necessità di togliere la pupù del cane, una volta fatti in mentre si passeggia. Infatti, è obbligatorio girare con delle bustine che servono proprio a tale attività.

Cane triste
Cane con espressione rattristata (WebSource)

Inoltre, bisogna anche stare attenti a dove fanno pipì. Tanti comuni hanno optato per una sciacquata da parte degli umani una volta che viene fatta in strada o sui marciapiedi. Ma la regola meno conosciuta è quella relativa all’obbligo di evitare che gli amici a 4 zampe la facciano sulle ruote delle automobili, come sono soliti fare. C’è da fare molta attenzione, dato che le multe possono arrivare anche fino a 500 euro.