Max Biaggi a 50 anni lo fa ancora come un ragazzino | Si riaccende la passione con la “regina”

Max Biaggi sembra sempre un ragazzino e per i fan è immediatamente un’emozione incredibile vederlo comportarsi in quel modo.

Ciò che il motociclista ha voluto mostrare ai suoi follower è un ritorno al passato, ma è come se si vivesse ancora in quei tempi a vederlo. Un campione che non ha mai smesso di emozionare i propri tifosi, che continuano a lodarlo come quando usciva dalle piste della Moto Gp e delle altre categorie. Un personaggio unico e molto amato, anche grazie ai suoi atteggiamenti, mai sopra le righe.

Max Biaggi
Max Biaggi (web source)

Si tratta di un campione dei massimi livelli, anche se non è mai riuscito a vincere l’agognato mondiale di MotoGp, pur arrivando a fine stagione ben tre volte sul podio. Però, tutti lo conoscono come il campione del Motomondiale nella classe 250, per ben 4 volte, e in Superbike, per 2 stagioni. La sua prima corsa nel mondo del professionismo è avvenuta nel quasi lontano 1991, a bordo dell’Aprilia nella classe 250.

Ha concluso la sua carriera nel 2015, sempre in sella alla stessa scuderia, ma nella categoria Superbike. Nel suo percorso, però, ha guidato anche delle motociclette di marca Yamaha, Honda, Suzuki e Ducati. Nel mondo del gossip, tutti lo ricordano per la storia d’amore intrapresa con l’attrice e famosa tifosa della seconda squadra della capitale d’Italia, la Lazio, Anna Falchi.

Max Biaggi torna ragazzino per un giorno

Il motociclista ha deciso di mostrare ai suoi follower di Instagram delle immagini relative a una corsa in pista da lui stesso effettuata. Il tutto è stato postato sul profilo personale, ricevendo quasi 100 mila visualizzazioni. I commenti dei fan si sono immediatamente dimostrati molto affettivi e innamorati della carriera che lo stesso ha avuto.

A fianco al video ha voluto chiarire una sua idea in merito alla corsa effettuata, descrivendola nella didascalia: “il rumore, l’odore e le sensazioni che mi fa provare sono uniche”. Parlava della motocicletta su cui era in sella, una di quelle che ha utilizzato durante le gare e che le ha dato non poche soddisfazioni.

Un’emozionante giro in sella alla sua Aprilia 250 RS, moto con cui vinse i mondiali, guidata a 50 anni e con cui ha ripercorso quei chilometri che gli hanno permesso tanto successo. “L’unica e inimitabile regina è lei”, ha poi concluso nella sua didascalia l’idea in merito al suo primo grande amore su due ruote.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max Biaggi (@maxbiaggiofficial)