Lando Norris sconvolge gli “schemi” della Formula 1: cosa si è messo in testa il giovane pilota della McLaren?

Per adesso, risultati non eccellenti in pista per il giovane pilota britannico. E allora, forse è meglio puntare su un altro sport…

Con i giovani, si sa, bisogna aver pazienza. E Lando Norris, sebbene sfrecci a 300 chilometri orari sulle piste di Formula 1, è giovanissimo, avendo appena 22 anni. Dobbiamo quindi avere un po’ indulgenza con questo talento, anche quando ha qualche trovata eccentrica.

Lando Norris (web source) 7.5.2022 quattromania.it
Lando Norris (web source)

22enne britannico, corre con i colori della McLaren. Prima di approdare nella massima serie, si è fatto notare conquistando l’Eurocup Formula Renault 2.0 nel 2016 e la F3 europea nel 2017. Dopo una sola stagione in Formula 2, conclusa al 2º posto, dal 2019 corre in Formula 1.

E’ ancora alla ricerca della prima vittoria nei circuiti di Formula 1. Per adesso ha 64 gran premi, salendo sul podio per sei volte e raccogliendo 341 punti iridati. Nel suo palmares anche una pole position e tre giri veloci.

Il talento non gli manca, è infatti il primo pilota della storia della McLaren a concludere 15 gare a punti di fila, record costruito nella scorsa stagione. Quest’anno le cose non vanno benissimo. La McLaren non si è rivelata, al momento, una vettura all’altezza. Per cui Lando Norris annaspa. Insomma, il ragazzo si farà, ma ha bisogno di una scuderia più importante. Intanto, però, si sbizzarrisce con qualche trovata molto eccentrica.

L’ultima trovata di Lando Norris

Per il GP della Florida il pilota britannico della McLaren, infatti, ci sta sorprendendo con qualcosa di molto innovativo. Insomma, fa parlare di sé nonostante i risultati fin qui non eccezionali. No, non ha deciso di cambiare sport per questo. Anche se…

Lando Norris, infatti, userà una livrea particolare per il suo casco che riproducendo la palla a spicchi arancione dell’Nba, con tanto di loghi e grip. Sembra davvero una palla da basket. Non mancano i marchi e il suo nome, scolpito sul retro, con una grafia in sintonia con i tratti tipici della palla a spicchi.

L'eccentrico casco di Lando Norris (Instagram) 7.5.2022 quattromania.it
L’eccentrico casco di Lando Norris (Instagram)

Insomma, un omaggio del pilota britannico a una città, Miami, dove si svolge il Gran Premio della Florida, che, da sempre, ha avuto una grande tradizione cestistica. Negli ultimi 20 anni, infatti, quella città ha visto incantare sul parquet campioni come ‘Shaq’  O’Neal, Dwyane Wade, Chris Bosh, Ray Allen e  soprattutto LeBron James. Fuoriclasse che hanno portato ben tre anelli Nba nel carnet: 2006, 2012 e 2013. Insomma, una trovata molto furba, quella di Lando Norris, che magari adesso avrà ancor più tifosi.