Lancia pensa al ritorno sul mercato di un modello storico | Il rilancio del marchio è servito

Rilanciare un modello che ha fatto la storia a volte può essere fondamentale per una casa automobilistica. Ed è per questo che si avvicina il ritorno sul mercato della Lancia Delta, un modello che è stato apprezzato negli anni da milioni di famiglie e non solo, che sarà disponibile in una versione più “moderna”.

Ormai da qualche anno la produzione di casa Lancia è composta da un’unica auto, la Ypsilon. I risultati di vendita sono stati comunque positivi proprio perché si tratta di una vettura ideale per chi è in cerca di un mezzo dalle dimensioni ridotte, che consente di districarsi anche nel traffico cittadino. Il prezzo di mercato non è tra i più abbordabili (se confrontato con la concorrenza), ma si tratta di una scelta quasi inevitabile per l’azienda che punta innanzitutto sulla qualità.

Nuova Lancia Delta

La situazione, però, potrebbe essere presto destinata a cambiare. La casa automobilistica, infatti, sta già predisponendo i piani per il futuro e vuole così ampliare la sua gamma. Il nuovo corso prevede il rilancio di un modello che ha fatto la storia, che potrà quindi essere apprezzato dai nostalgici e non solo. È in arrivo infatti una Nuova Lancia Delta, come confermato dal Chief Executive Officer Luca Napolitano.

Nuova Lancia Delta il ritorno: cosa aspettarci ora da un modello storico

La Nuova lancia Delta sarà disponibile sul mercato a partire dal 2028, anno che si preannuncia cruciale per i piani della casa automobilistica. In quel periodo, infatti, vedranno la luce anche una nuova versione della Ypsilon e un crossover di segmento C, a conferma di come l’azienda voglia fare sul serio nel rilancio del brand.

Le anticipazioni sulle caratteristiche della futura berlina sono davvero pochissime, ma è più che normale visto che si utilizzerà questo periodo per cercare di inviduare il più possibile quali siano gusti ed esigenze dei potenziali clienti. L’idea è comunque quella di restare il più possibile fedeli al modello originario, pur con qualche tocco di modernità. Già osservandola chi l’ha amata in passato potrà notare quindi qualche rimando evidente con la sua antenata.

Lancia Delta Render
Lancia Delta Render

Una differenza fondamentale sarà data però dall’alimentazione, che sarà 100% elettrica. Non è però finita qui: si cercherà di realizzare un modello che garantisca anche efficienza, prestazioni al top e piacere di guida. Questo consentirà così di soddisfare le famiglie, ma anche i più giovani.

Se non ci saranno ulteriori intoppi, la società potrebbe inoltre prendere in considerazione la possibilità di ritornare nel rally, un settore che già in passato ha dato non poche soddisfazioni. A questo punto anche i più ambiziosi saranno accontentati.