Addio alla benzina per le auto | Un rivoluzionario carburante sintetico la sostituirà presto

Con l’aumento di diesel e benzina, questa nuova scoperta potrebbe cambiare tutto. Ecco cosa manca affinché diventi operativa.

Le ultime settimane sono state molto difficili per gli automobilisti. I costi alle stelle di benzina e diesel hanno messo a dura prova le tasche degli italiani. Ma forse c’è la luce in fondo al tunnel. Presto potremmo avere un nuovo tipo di carburante, che magari ci farà anche risparmiare.

Caro benzina (web source) 16.4.2022 quattromania.it
Caro benzina (web source) quattromania.it

Il 24 febbraio scorso, la Russia di Vladimir Putin ha deciso di invadere l’Ucraina. Ci avviamo, purtroppo, verso i due mesi di conflitto. Che hanno portato morte e distruzione. Ma anche danni ingenti all’economia mondiale, che si ripercuotono sui cittadini.

Tra questi, certamente, l’aumento dei consumi e del carburante. Benzina e diesel, nelle scorse settimane, hanno superato abbondantemente i due euro e sono arrivati, addirittura, a costare allo stesso modo. Per arginare la crescita dei prezzi, il Governo italiano presieduto da Mario Draghi ha provveduto al taglio temporaneo delle accise, che hanno fatto scendere i prezzi.

Ora l’Esecutivo sembra essere orientato a prorogare lo sconto di 25 centesimi sulle accise di benzina e diesel per i mesi di maggio e giugno. L’attuale sconto, infatti, terminerebbe il 2 maggio. Il Def, approvato dal Consiglio dei Ministri la scorsa settimana, prevede 5 miliardi di aiuti per famiglie e imprese. La proroga fino a giugno dei 25 centesimi di sconto sulle accise non verrebbe finanziata con i 5 miliardi del Def, ma con le extra accise incassate dallo Stato nei primi mesi del 2022.

Ma, è chiaro che non si potrà andare avanti all’infinito. Quindi è bene pensare a un’alternativa. C’è l’elettrico, già sul mercato, come sappiamo. Ma sappiamo anche le infrastrutture per la ricarica dei veicoli green in Italia sono ancora troppo poche. Ma, fortunatamente, la scienza potrebbe correre in nostro aiuto.

Il nuovo carburante

La scoperta arriva da non troppo lontano rispetto all’Italia. Dalla Svizzera, in particolare. L’azienda Synhelion ha dunque messo a punto il cosiddetto Solar Fuel, che può essere usato su qualsiasi motore funzionante con qualsivoglia carburante. Tutto ciò tramite un ricevitore solare che facilita la produzione di altissime temperature.

Energia solare (web source) 16.4.2022 quattromania.it
Energia solare (web source) quattromania.it

Il calore generato si trasforma in syngas, ovvero una miscela che viene trasformato in combustibili come la benzina o il diesel. Da qui, poi, si può ovviamente mettere in moto la macchina e camminare. Inoltre, l’azienda Synhelion crede di poter avere un grande impatto nell’industria aerea.

I primi test dimostrerebbero la perfetta funzionalità del nuovo carburante. Che, purtroppo, al momento non è commercializzato. Quindi l’azienda sta tentando di superare questo non trascurabile ostacolo. Tramite Solar Upgrading si fornirebbe nell’immediato carburante liquido con riduzione dell’impatto ambientale del 50-100%. Dall’altra parte implementazione di questa tecnologia solare anche nell’industria del cemento.

Vi terremo aggiornati.