Smart, l’ultima creatura già “paparazzata” in strada | Le foto non lasciano dubbi sulle caratteristiche

Il momento in cui vedremo ufficialmente sul mercato un SUV con il marchio Smart si avvicina sempre di più. Nel frattempo, sempre più foto del mezzo ai test su strada circolano su internet.

Quando la casa produttrice di utilitarie che storicamente non si era mai allontanata più di tanto dalla sua zona di comfort – al massimo l’abbiamo vista produrre una roadster – ha annunciato l’arrivo di questo veicolo, non volevamo crederci. Eppure, il SUV della Smart è una solida realtà sempre più vicina al momento del suo arrivo sul mercato.

pixa
Smart è pronta alla nuova avventura green (Pixabay)

Quello dei crossover da città è un settore troppo ghiotto perchè una casa non decida di buttarcisi: Smart non ha fatto eccezione e, pur non avendo nessuna reale esperienza nel ramo di mercato che ha selezionato, ha avviato un progetto nuovo di zecca ed eccoci qui a parlarne ormai da mesi. Si perchè la Smart #1, questo il nome del progetto in codice, è arrivata alla fase dei test su strada.

Fino a questo momento non avevamo ancora potuto ammirare una foto davvero ben scattata del veicolo che dovrebbe arrivare sul mercato nel giro di alcuni mesi se i test vanno tutti a buon fine. E’ curioso che a scattare la prima foto ufficiale dove si vede bene il prototipo sia stata una rivista che opera negli USA visto che proprio negli States, questo SUV non arriverà mai dato che Smart ha chiuso le importazioni da anni.

Rispetta le aspettative?

La foto – uno scatto esclusivo di Motor Authority che ringraziamo per questa immagine del veicolo – rivela una vettura che tutto sommato tiene fede a quanto abbiamo visto negli scatti precedenti in cui il prototipo appariva coperto da teli ed altri sistemi di camuffamento volti a mascherarne l’aspetto ad occhi indiscreti.

MOTOR AUTORHTY
Smart #1, presto nei migliori concessionari (Motor Authority)

La prima cosa che ci viene in mente vedendo questo scatto è che la linea dell’auto ricorda vagamente quella della Mini Countryman: guarda caso, questa vettura sarebbe una perfetta rivale per la Smart quattro posti che ci troviamo di fronte. Interessanti anche i gruppi ottici che riprendono pari pari quelli della Smart Fortwo originale.

Ti potrebbe interessare anche -> Ecco perchè Smart è “fuggita” dagli USA 

I test che la vettura sta affrontando secondo quanto riporta proprio il periodico che ha scattato queste foto stanno verificando la capacità delle batterie dell’auto di operare a temperature estremamente fredde. L’auto infatti, lo ricordiamo per chi non avesse seguito la storia del progetto, è completamente green ed opererà con un motore a batterie. Presto, forse, sapremo anche qualcosa sulla sua potenza.