Massimo Boldi, le figlie, il cinema e la grande passione per… 76 anni “Alla grande…”

L’attore e comico si mostra orgoglioso sul proprio profilo Instagram: “Alla grande, ciao animali!” dice a bordo di una splendida autovettura.

Non è da oggi che Massimo Boldi si diverta sui social. A dispetto dell’età (ha 76 anni) ne fa un uso molto frequente e giovanile. Uno dei suoi ultimi post è un breve video, in cui l’attore e comico milanese si mostra voglioso di guidare la sua nuova creatura rosso fiammante.

Massimo Boldi (web source) 20 mar
Massimo Boldi (web source)

Per più di vent’anni in coppia con Christian De Sica, deve uno dei suoi soprannomi – Cipollino – a Max Cipollino, uno dei suoi personaggi comici più datati e più noti. Come tutti i comici che hanno iniziato la propria carriera negli anni ’70, Massimo Boldi inizia come cabarettista e musicista. E’ infatti un appassionato della batteria che ha suonato, soprattutto in età giovanile, sui palchi.

Ma il successo arriva negli anni ’80 con un numero infinito di film. Da “Fracchia la belva umana” a “Eccezziunale… veramente” e poi “Il ragazzo di campagna”. Recita in coppia con alcuni degli attori più iconici della comicità italiana. Da Paolo Villaggio, passando per Diego Abatantuono, arrivando quindi a Renato Pozzetto.

Ma è, ovviamente, con Christian De Sica che forma uno dei sodalizi più longevi e di successo della comicità tricolore. Numerosissimi i film realizzati in coppia, soprattutto del genere “cinepanettone”, che per anni ha impazzato nel nostro Paese. Facendo boom di incassi. Diretti soprattutto da Neri Parenti e Carlo Vanzina.

I due hanno ricominciato a recitare insieme dopo un periodo in cui, a causa di alcuni dissidi, si erano divisi.

“Un Cipollino in Ferrari”

Sul proprio profilo Instagram, “Cipollino” ha pubblicato un breve video dove presenta una rossa fiammante. O, meglio, non sappiamo se sia effettivamente rossa. Dobbiamo immaginarlo. Ma lo stemma sul volante e le parole del nostro Massimo, sono inequivocabili.

“Per la festa del papà dalle mie 3 figlie” scrive a commento del breve video pubblicato sul social network dove l’attore e comico si diverte come un adolescente.  “La mia Ferrari è sempre la Ferrari, guarda che roba” dice guidando un’auto della casa automobilistica di Maranello.

Ovviamente non siamo in grado di dirvi che tipo di Ferrari sia, ma certamente questo è stato un ottimo modo, per Massimo Boldi, per festeggiare la festa del papà, appena trascorsa: “Un Cipollino in Ferrari, alla grande! Ciao animali” conclude il video di Massimo Boldi.