Carro armato russo schiaccia una Mercedes con passeggero a bordo | Che fine ha fatto l’uomo

La guerra scatenata dalla Russia di Vladimir Putin potrà portare a conseguenze non preventivabili. Ecco le immagini che descrivono l’orrore nelle strade.

Sono le 4 del mattino del 24 febbraio scorso, quando il presidente russo, Vladimir Putin, ha annunciato l’inizio dell’invasione dell’Ucraina. La guerra in Europa. Come non ce l’aspettavamo. Come non la meritavamo, dopo due anni di pandemia da Coronavirus. E, oggi, la guerra continua. E sono già centinaia i morti e i feriti.

Carro armato russo su auto a Kiev (web source)
Carro armato russo su auto a Kiev (web source)

Le immagini che arrivano da Donetsk, ma anche dalla capitale Kiev, sono agghiaccianti. Carri armati, elicotteri, bombe, missili. “Gli Stati Uniti hanno superato la linea rossa della Russia con l’espansione della Nato” afferma il presidente russo Vladimir Putin nell’annunciare l’inizio delle ostilità. Putin, nel suo messaggio preregistrato in cui dichiara l’inizio dell’invasione, ha quindi avvertito: “Chi interferirà con l’operazione in Ucraina pagherà le conseguenze”.

Putin ha annunciato che smilitarizzerà l’Ucraina con una “operazione militare speciale”, che suona come una dichiarazione di guerra de facto, nell’ambito dell’azione per difendere i separatisti nell’Est del Paese. “Ho preso la decisione di un’operazione militare”, ha annunciato il presidente russo in una dichiarazione a sorpresa in televisione poco prima delle 6 del mattino. “L’operazione militare russa mira a proteggere le persone e le circostanze richiedono un’azione decisiva dalla Russia”, ha aggiunto.

Ovviamente, la condanna è stata pressoché unanime nel mondo. Ma non per questo le ostilità si sono fermate. Anzi, gli scontri si sono acuiti. E, ad oggi, è impossibile calcolare quanto potrà durare il conflitto.

Il carrarmato schiaccia l’auto

L’avanzata dell’armata di Putin, tuttavia, sta incontrando più resistenze del previsto. I messaggi del primo ministro ucraino, Volodymyr Zelenskyy, stanno galvanizzando l’esercito e la popolazione. Per ora, le milizie ucraine stanno reggendo l’urto. E chiunque sia in grado di farlo, tra i civili, ha impugnato o imbracciato un arma per difendere il territorio.

Ma sono già a migliaia coloro i quali sono fuggiti dalle proprie abitazioni. E, quindi, diventati dei profughi. Sono solo alcune delle immagini tristi che arrivano da quei luoghi. Nelle ultime ore, in particolare, hanno fatto il giro delle testate e sono diventate virali.

Carro armato russo su auto a Kiev (web source) 2
Il fermo immagine del carro armato russo sull’auto a Kiev (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il mondo del Motorsport contro la guerra in Ucraina | “E’ una stupida strage” affermazione dura del campione

Lo scenario è quello della periferia della capitale Kiev, e vediamo un carrarmato Strela-10, in dotazione sia all’esercito russo sia a quello ucraino, che va deliberatamente a investire l’auto di un cittadino ucraino. L’autovettura resta schiacciata sotto i cingoli del carro armato. Il tank russo resta per una ventina di secondi fermo sull’autovettura, prima di riprendere la sua marcia.

L’auto è, ovviamente, diventata poltiglia. Ma il suo occupante, un anziano, si è salvato miracolosamente. Ed è stato estratto vivo dalle macerie. E’ solo una delle tante immagini di questo orrore che non sappiamo quanto durerà.