Fu un clamoroso flop: ma con queste modifiche potrebbe piacervi persino la Tata Nano

Il costo esiguo doveva convincere la popolazione ad acquistarla e, quindi, non puntare sugli scooter e i motocicli. Ma fu un fallimento

Doveva essere l’auto capace di soddisfare le esigenze dei ceti meno abbienti. Per questo – in India, unico luogo in fu commercializzata – era proposta a un prezzo molto basso. Ma fu un grande insuccesso. Stiamo parlando della Tata Nano. Prodotta dalla Tata Motors tra marzo 2009 e il 2018; la vettura è stata venduta unicamente nel mercato indiano e nelle nazioni limitrofe al prezzo di 100.000 rupie (equivalenti a 1.469,29 euro). Il flop convinse l’azienda a ritirare il progetto nel 2018. Una Tata Nano come quella che vi proponiamo, però, probabilmente non l’avete mai vista.

Tata Nano (web source) 2
Tata Nano (web source)

Eh già, fu un vero e proprio flop. Eppure costava pochissimo ed era pure piccola. Poteva essere quindi l’ideale per accompagnare i figli a scuola. O per muoversi nel traffico delle metropoli orientali. La vettura infatti era omologata per quattro persone in 3,1 metri di lunghezza, 1,5 di larghezza e 1,60 di altezza ed è dotata di un piccolo motore bicilindrico da 30 CV collocato sul retrotreno.

Il costo esiguo doveva convincere la popolazione ad acquistarla e, quindi, non puntare sugli scooter e i motocicli, che, in quel periodo storico, venivano visti molto male in India e nei suoi dintorni. Ma fu un clamoroso insuccesso.

Con queste modifiche, però, potrebbe diventare appetibile anche lei. Merito della JA Motorsport. Quest’auto è basata sulla Tata Nano ma presenta un kit completo per il corpo, pneumatici slick, un roll bar imbullonato e fanali anteriori e posteriori fumé. All’interno troviamo invece diverse parti in fibra di carbonio sul cruscotto, i sedili Recaro e le leve del cambio montate sullo sterzo.

Le modifiche alla Tata Nano

La Tata Nano viene spedita dalla fabbrica con un motore bicilindrico da 624 cc che produce circa 37 cavalli. Per realizzare questa che potremmo definire una “Super Nano”, JA Motorsport ha rimosso quel motore e lo ha sostituito con un quattro cilindri da 1,3 litri che produce 230 cavalli. Il rapporto peso/potenza indicato è di 2,6 kg/CV, il che significa che l’auto non si discosta molto dalle specifiche di fabbrica, che erano di 600 chilogrami.

Tata Nano (web source)
Tata Nano (web source)

Il motore è collegato a una trasmissione sequenziale a sei velocità controllata da leve del cambio. JA Motorsport afferma che l’auto ha una velocità massima di 180 – 200 km/h. E, sempre secondo quanto dichiarato dopo le modifiche, dovrebbe passare da e 0-100 km/h in meno di sei secondi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> In India le auto già volano: un giovane costruisce la Tata “elicottero” VIDEO

Eh sì, così potrebbe diventare appetibile persino la Tata Nano…