Toyota “minaccia” di rimettere in produzione una delle auto più brutte si sempre | Altro che Arna e Duna

Il peggiore modello della storia di Toyota, che è anche quello meno inquinante, potrebbe tornare prossimamente sulle strade.

Inutile girarci intorno, la Toyota Prius è il peggior modello mai fatto dalla casa giapponese, ma paradossalmente è anche il primo meno inquinante in assoluto. Difatti, quando è arrivato sulle strade con la sua motorizzazione ibrida, ha rappresentato un passo verso il futuro.

nuova toyota prius
Toyota Prius (toyota.it)

Quel futuro paventato è arrivato, ma di Prius nemmeno l’ombra. Toyota dopo aver aperto la strada ha deciso di puntare su altri modelli, così come altre case hanno saputo metterne a punto di migliori, del resto ci voleva ben poco.

Ora, però, quasi come se fosse una minaccia, la casa giapponese ha parlato di un ritorno possibile sulle strade di una nuova versione della Prius. Ciò che ci fa piacere, tuttavia, è che i dirigenti hanno detto che si deve trovare una nuova strada per questo modello.

Potrebbe interessarti >>> Le auto del futuro saranno ad idrogeno | Toyota e gli altri giapponesi insegnano

Toyota Prius del futuro, cosa sappiamo

Si sa ancora poco della Toyota Prius del futuro, ma alcuni rumors parlano di un possibile crossover o simile ad esso. Del resto, oggi, questi tipi di veicoli vanno per la maggiore, e difficilmente l’ibrida giapponese potrebbe tramutarsi in un SUV, l’altro tipo di vettura molto in voga.

toyota prius 2022
Toyota Prius (toyota.it)

Potrebbe interessarti >>> Toyota Aygo X, la giapponese più europea che ci sia: scopriamo il nuovo mini suv

Non si sa, però, se ci possa essere un cambio nella motorizzazione. Al momento, la Toyota Prius monta un propulsore 4 cilindri da 1,8 litri più un motore elettrico con batterie integrate, il tutto per una potenza di 123 cavalli. Inoltre è presente anche una versione Prime con pacco batteria più grande.

Toyota Prius potrebbe difatti diventare tutta elettrica, andando in contro al volere mondiale che vuole le auto più green dominare l’automotive. Oppure potrebbe ripresentarsi sotto forma di ibrido ovviamente migliore perché con tecnologia più recenti. Infine, la macchina giapponese potrebbe essere motorizzata con l’idrogeno, tanto caro a Toyota.