Formula 1, il Messico è terra di Verstappen: i numeri sono da record

La F1 in Messico ha visto un nuovo successo per Verstappen, che nella gara del centro America è recordman secondo le statistiche.

La F1 in Messico ha visto un nuovo successo per Verstappen, con l’olandese quasi sempre in testa, dopo aver preso la prima posizione al via grazie alla porta aperta lasciata da Bottas. La gara del centro America piace molto al pilota Red Bull, e infatti le statistiche lo premiano.

verstappen messico
Max Verstappen (lapresse)

Max ha infatti battuto un record che durava addirittura da ben 58 anni, e che apparteneva al grande Jim Clarck. Questi fino a domenica scorsa deteneva il record per il maggior numero di giri in testa al GP del Messico di F1, ben 191.

Verstappen è riuscito a batterlo, arrivando a 203 tornate in testa alla corsa. Questo, grazie ad una grande superiorità mostrata dalla sua monoposto nei confronti di Mercedes, decisamente abbattuta e sulla difensiva tramite il secondo posto di Hamilton.

Potrebbe interessarti >>> Formula 1, i soldi non fanno la felicità: Stroll inguardabile in Messico | Cos’è accaduto

Verstappen, il Messico è la pista migliore

Verstappen è il recordman per giri in testa al GP del Messico di F1 grazie anche alle edizioni passate. Infatti, l’olandese ha vinto sia nel 2017 che nel 2018, e adesso con l’edizione del 2021 si è portato a 3 vittorie nel circuito intitolato ai fratelli Rodriguez.

verstappen titolo
Max Verstappen (lapresse)

Potrebbe interessarti >>> Michael Schumacher: arriva la notizia che farà felice tutti i tifosi del campione | Incredibile ma vero

Questo gli permette di festeggiare un suo record personale, infatti dopo l’Austria il Messico è il Gran Premio dove il pilota Red Bull ha vinto di più. E questo gli permette di guardare con più spensieratezza alle prossime gare.

Prima ci sarà il Brasile, sede dell’ultimo GP americano della F1 2021 e anche dell’ultima sprint qualifying della stagione. Poi ci sarà il Qatar a chiudere il trittico di gare iniziato col Messico. Infine, la fine della trasferta asiatica in Arabia e poi negli Emirati Arabi, dove se Max continua a vincere così, il mondiale potrebbe essere già chiuso.