Michael Schumacher: arriva la notizia che farà felice tutti i tifosi del campione | Incredibile ma vero

Ecco la notizia che ci fa ripensare al kaiser Michael Schumacher e al suo glorioso passato nella Formula 1. Sembra incredibile ma è tutto vero

Arriva la notizia che ci fa ripensare una volta di più al kaiser Michael Schumacher, e che farà felici tutti i tifosi del campionissimo tedesco, ma anche quelli neutrali. Direttamente dal sito classicdriver, ecco che arriva un qualcosa di molto particolare.

schumacher benetton
Muso anteriore Benetton B193 (classicdriver.com)

Stiamo parlando della Benetton F1 B193 impiegata da Schumi nella stagione 1993, ma non di tutta la monoposto. Infatti sul sito si trova solo l’anteriore della macchina, un pezzo unico e raro addirittura originale al 100%.

Il muso anteriore è costruito in fibra di carbonio, e il prezzo al quale è messo in vendita è di 3500 euro. Difatti, la cifra è abbordabilissima anche per chi non è proprio un Paperon de’ Paperoni, ma che vuole fare una piccola follia per portarsi a casa questo pezzo unico della F1 e soprattutto avere qualcosa che in passato è stato adoperato dal più grande campione dell’automobilismo mondiale.

Potrebbe interessarti >>> Michael Schumacher come Ibrahimovic: un aneddoto surreale che arriva direttamente dal passato

Benetton B193, una sola vittoria nel 1993

La stagione di F1 del 1993 vide la Benetton guidata dal team principal Flavio Briatore con piloti Schumacher e Patrese. I due ebbero una stagione altalenante, con il tedesco autore o di podi o di ritiri, mentre l’italiano solo 2 volte sul podio.

schumacher
Michael Schumacher sulla Benetton B193 (it.wikipedia.org)

Potrebbe interessarti >>> Michael Schumacher: bastano 40mila euro per rivivere la sua “prima volta”

In particolare, il kaiser riuscì a vincere la sua seconda gara in carriera al terz’ultimo appuntamento della stagione. Sul circuito dell’Estoril, in Portogallo, Schumi si impose davanti a Prost che vinse il mondiale grazie alla Williams aiutata dall’elettronica.

La Benetton B193 anche se non fu una super monoposto, riuscì a essere una grande base per la B194 del 1994, che permise al tedesco di vincere il suo primo titolo mondiale, battendo in volata Hill. Quello fu il primo dei 7 titoli conquistati dal più grande di tutti.