Da sempre l’uomo sogna di volare: oggi è possibile grazie alla “moto” giapponese XTurismo

Hoverbike è ancora sinonimo di veicolo sconosciuto. Ali Technologies, però, prova a rendercelo più “familiare” tramite la sua XTurismo.

Hoverbike è ancora sinonimo di veicolo sconosciuto. Stiamo parlando di quelli che vengono definiti pure come moto drone, poiché permettono di guidare volando e non stando su strada. Adesso pare che siamo di fronte a un salto tecnologico decisivo.

hoverbike
XTurismo Limited Edition (ali.jp)

Ali Technologies, azienda giapponese, infatti ha costruito XTurismo Limited Edition, e ha svelato questa hoverbike lo scorso ottobre. Si tratta di una versione molto vicina all’essere prodotta, e quindi ad aprire definitivamente un nuovo mercato dell’automotive.

Il veicolo è stato sviluppato a partire dal 2017, e adesso arriva nel momento giusto visto il nuovo desiderio di mobilità voluto dalle persone a causa della pandemia. Difatti, la motorizzazione che fa volare la hoverbike in aria è ibrida.

Potrebbe interessarti >>> Sapete cos’è il re-branding? Un fenomeno diffuso per cui un’auto può cambiare nome anche 16 volte

XTurismo Limited Edition, carattetistiche

Come detto, XTurismo Limited Edition monta una motorizzazione ibrida, con un motore a combustione interna e ben 4 elettrici. La velocità massima raggiunta è di 100 Km/h mentre l’autonomia è al momento ancora bassa, in quanto il range di durata è compreso tra i 30 e i 40 minuti.

Potrebbe interessarti >>> Toyota Aygo X, la giapponese più europea che ci sia: scopriamo il nuovo mini suv

Il prezzo, però, fa stare lontano i possibili clienti, in quanto la cifra è di 586mila euro. Tuttavia, al momento la hoverbike non si muove in aria ma sempre a terra, a causa di vuoti normativi. Ma l’idea è di librarsi quanto prima con un obiettivo ben preciso.

XTurismo Limited Edition difatti è stato fatto per aiutare i soccorsi in caso di gravi incidenti. Il fatto di volare potrebbe aiutare e non poco i soccorritori a migliorare l’aiuto da prestare alle persone in difficoltà, così da evitare loro ulteriori sofferenze.