Paolo Noise e la passione morbosa per le 35enni | Una fissazione vera e propria

Conduttore radiofonico, ma anche personaggio televisivo e autore musicale. Ma su Instagram lo vediamo in altra veste.

Conduttore radiofonico, ma anche dj e remixer. Paolo Noise è simpaticissimo e ci fa divertire con la sua comicità eclettica sulle frequenze dello “Zoo di 105”.

Dal 2004 al 2006, in veste di inviato insieme a Marco Mazzoli e Fabio Alisei, realizza servizi per il programma satirico “Striscia la notizia” su Canale 5, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti. Inoltre è interprete di “Anonimo”, il fantomatico cantante di cui sono usciti due album: “Umberto Compilation” (2007), “Ho fatto il disco” (2008).

Paolo Noise
Paolo Noise (Instagram)

Nel gennaio 2011, insieme a Fabio Alisei e Wender, lascia Lo Zoo di 105 per passare a Deejay TV, dove conduce la trasmissione Trin Trun Tran e anche la trasmissione di grande successo Fuori Frigo per 4 stagioni. A luglio 2014 annuncia il suo ritorno allo Zoo di 105 dopo tre anni in Radio Deejay.

In mezzo diversi lavori musicali e di remixaggio. La sua, quindi, è una carriera divisa tra il lavoro in radio e quello in televisione. Anche con alcune trasmissioni e sketch di successo. In generale, anche nei suoi lavori musicali, Paolo Noise colpisce per la sua simpatia e per la sua ironia e auto-ironia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ricordate il mitico Mbk Booster? Questo è il più veloce al mondo: il record da 0 a 100 Km/h

La storia da scrivere

Spulciando il suo profilo Instagram, vediamo però che, evidentemente, è anche un grande appassionato di motori. “Ci sono oggetti che non si comperano nei concessionari, che danno più emozioni di mille cavalli sotto un cofano lucente! Ci sono cose che non si trovano più dietro belle vetrine, ma in bui scantinati e freddi garage, che possono raccontare più storie di un libro intero, basta ascoltare la loro voce borbottante!”. Ma Paolo Noise va oltre: “Ci sono miti che dormono sotto teli di un cortile trasandato! Eroine di un tempo che è sempre meglio di qualsiasi presente…”

Paolo Noise (Instagram)
Paolo Noise (Instagram)

Poetico, Paolo Noise, nel presentare la sua Aprilia AF1 125. Chiaramente rimasta in garage per molto tempo. La AF1 è una motocicletta sportiva prodotta della casa Aprilia dal 1986 al 1992 in due cilindrate, 50 e 125 cm³. Quella di Paolo Noise è proprio un modello del 1986.

Paolo Noise (Instagram)
Paolo Noise (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le mitiche 125 sportive degli anni 80 e 90. Italia vs Giappone FOTO

La peculiarità di questo modello sportivo è dato dal forcellone monobraccio e dal posizionamento esterno e non interno della corona di trasmissione, questo consentiva una veloce sostituzione, senza essere costretti a dover sfilare la ruota, mentre il disco freno rimaneva interno. L’Aprilia AF1 125 o AF1 125 Project 108 esce nel 1987, con un motore Rotax V 127 2 tempi monocilindrico da 124,7 cm³, raffreddato a liquido con miscelatore automatico e cambio a 6 rapporti, questo motore, alimentato da un carburatore Dell’Orto PHBH 26 ND sviluppava 27 CV a 8.800 rpm e faceva arrivare la moto a 158 km/h.

Su Instagram, Paolo Noise si mostra sorridente e incredulo nel mostrare ai suoi fans la sua creatura: “Poi arriva il giorno che quelle storie di adolescenti e poi di padri di famiglia , che avevano mille sogni, te le ritrovi nelle mani, e puoi solo sederti ad ascoltarle sorridente. Inizia un lungo percorso fatto di restauri e ricerca di ricambi, lunghe gite dai meccanici di tutto il Nord Italia e la figaggine di conoscere tantissimi appassionati che stanno sbiellando nel darmi una mano!”.

Paolo Noise (Instagram)
Paolo Noise (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aprilia Tuareg 660, il ritorno di un mito a distanza di quasi 30 anni (VIDEO)

Paolo Noise parla di una “storia pazzesca”, ma, conclude, “ve la racconterò quando sarà finita.