La Ferrari di uno dei più grandi tennisti della storia è in vendita | E’ la più esclusiva di Maranello

Sportiva 2+2 disegnata dalla Pininfarina e prodotta dalla Ferrari dal 1976 al 1985. Appartenuta al “Genio” indiscusso del tennis mondiale.

Un talento assoluto come lui, non poteva che scegliere un’auto così esclusiva. Una supercar. Una Ferrari unica per un grande del tennis, che ci ha fatto emozionare con le sue giocate. E divertire con il suo carattere fumantino. Ora questa Ferrari è in vendita sul portale CarJager.

Ferrari McEnroe (CarJager) 2
La Ferrari 400 in vendita (CarJager)

La Ferrari in vendita

L’auto è visionabile a Parigi. Sì perché questa bellissima Ferrari è stata consegnata da Charles Pozzi nel 1982. Esposta al Salone di Parigi del 1982 (nera, anno della morte di Gilles Villeneuve). Parliamo di una Ferrari 400.

Sportiva 2+2 disegnata dalla Pininfarina e prodotta dalla Ferrari dal 1976 al 1985 e lanciata per sostituire la Ferrari 365 GT4 2+2 di cui conservava la carrozzeria e la disposizione degli organi meccanici. È stata presentata per la prima volta al salone dell’automobile di Parigi del 1976. La Ferrari 400 ha una particolarità: fu il primo modello nella storia della Ferrari a prevedere il cambio automatico di serie mentre, in alternativa, era previsto come optional il cambio manuale

La Ferrari 400 in vendita (CarJager)
La Ferrari 400 in vendita (CarJager)

Su CarJager il veicolo è segnalato in ottime condizioni. Recentemente eseguiti numerosi lavori: scarichi inox nuovi, silentbloc, cuscinetti, pompa posteriore, accensione elettronica, servo station wagon, verniciatura. Ha percorso circa 82mila chilometri. Su CarJager la troviamo in vendita a 94mila euro. Innanzitutto perché è una Ferrari unica. E poi perché è appartenuta a uno sportivo unico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Supercar dimenticate: Lister Storm, la Ferrari inglese che nessuno si ricorda  Foto

Genio e sregolatezza

L’auto del 1982 fu acquistata infatti dal grande John McEnroe. Oggi 62enne, ma per anni uno dei tennisti più talentuosi ed estrosi del panorama. Non a caso soprannominato “The Genius”, è stato numero 1 del mondo per quattro anni consecutivi dal 1981 al 1984. Ha vinto 7 titoli del Grande Slam in singolare, 9 in doppio e 1 in doppio misto. Carriera terminata con 77 vittorie nei tornei di singolare e 77 in quelli di doppio, e detiene pertanto il record del tennis maschile nell’Era Open per numero di titoli totali (singolare e doppio) vinti: 160.

La Ferrari 400 di John McEnroe in copertina su Equipe (CarJager)
La Ferrari 400 di John McEnroe in copertina su Equipe (CarJager)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nick Kyrgios, il funambolo del tennis sceglie l’elettrico, ma non un’auto qualsiasi

Ha vinto la Coppa Davis con gli Stati Uniti per ben cinque volte. Mancino, famoso per il suo stile di gioco, per i suoi incontri combattuti e spettacolari contro Björn Borg, Jimmy Connors e Ivan Lendl, per il suo carattere irascibile in campo, per il talento e la personalità, oltre che per i risultati, è considerato fra i più grandi tennisti della storia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sapevate che Ferrari ha fatto anche una berlina? Per fortuna una sola perché davvero brutta

Non poteva che scegliere questa Ferrari unica, innovativa e geniale. Come lui.