Avete visto la supercar marocchina? Altro che McLaren, sarà l’auto più veloce del mondo (forse)

Capace di erogare oltre 1.000 cavalli, questa vettura arriva dal Nord Africa per imporsi sul mercato delle supercar più veloci ed esclusive del mondo.

Cosa succederebbe se una casa specializzata nel design di imbarcazioni di lusso si cimentasse improvvisamente nel mondo delle supercar? Perché non abbiamo mai sentito parlare di un’automobile di lusso africana? A queste due domande, risponde con decisione la Laraki, casa marocchina di recente costituzione.

Intenri
I lussuosi interni della Epitome (MoroccanEmbassy)

Fondata a Casablanca nel 2002, questa casa è diretta da Abdesslam Laraki che per l’appunto ha un passato nella progettazione di yatch, vere e proprie ville galleggianti destinate ai più ricchi milionari del mondo. L’uomo si è appassionato al mondo delle super auto, mettendo in vendita alcuni esemplari nel corso del 2000.

Nessuna delle auto uscite finora ha fatto troppo colpo sulla stampa europea ma con la Laraki Epitome siamo sicuri che le cose siano destinate a cambiare in fretta. Infatti, questo vero e proprio ghepardo arriva dal Marocco ponendosi da subito come una delle supercar più potenti sul mercato.

Ti potrebbe interessare anche -> Rimac Nivera, la sfida è tra Cina e Balcani. 

Più potente di una McLaren

Con una linea che ricorda molto vagamente quella della Chrysler Prowler – ma con molta più personalità – la Epitome arriva aggressivamente sul mercato delle supercar: già dal suo design è evidente che la fonte di ispirazione dei disegnatori resta il mondo nautico.

Epitome
Laraki Epitome (Carstyling)

Ti potrebbe interessare anche -> Dal Messico arriva una sportiva ultra leggera

La vettura ha tanti elementi in comune con quelli di un motoscafo da corsa. Per non parlare degli interni che sicuramente su uno yatch non farebbero brutta figura. Ma l’auto non è solo bella e lussuosa, sa anche farsi valere su un tracciato grazie ad uno dei motori più potenti di recente ideazione.

L’auto ha un motore V8 Chevrolet, vecchia conoscenza per gli amanti della Corvette C6, modificato fino al punto di erogare 1.750 cavalli, una cifra che fa impressione. La velocità massima teorica dell’auto è di 500 chilometri orari, il che la renderebbe l’auto più veloce del mondo, qualora il record venisse registrato e verificato.

Ti potrebbe interessare anche -> La supercar olandese che non conoscevi – VIDEO 

Il prezzo non sarà il più alto del mercato ma resta davvero alto. Parliamo di una cifra vicina ai due milioni di Dollari, non distante da quello di una Veyron o di una McLaren. L’auto però sarà prodotta in soli 9 esemplari e questo la rende molto più rara. Secondo noi la Laraki ha le carte giuste per imporsi sul mercato mondiale: voi che ne dite?