Che succede se unisci due 4×4 mitiche? il risultato è “fantascienza”: si chiama G Niva

Due mitici marchi si incontrano e danno vita a una macchina sui generis. Ecco G Niva di “Mercedes e Lada”.

Quando due mitici marchi si incontrano possono dare vita a una macchina sui generis. Questo è quanto successo dall’incontro tra Mercedes e Lada. Quest’ultima è conosciuta maggiormente nell’Europa dell’est essendo una casa russa.

Nel tempo, però, si è presa anche il mercato dell’Europa occidentale, tanto da rivaleggiare con gli altri marchi a noi più conosciuti. L’anno scorso, poi, ecco che dall’incontro con Mercedes-Benz è nata la G Niva, un concept non ufficiale.

mercedes lada
G Niva (mbenz.it)

Il suo ideatore è tale Aleksandr Isaev che ha unito la Classe G con la Lada Niva. Il risultato è un veicolo off-road, che anche su strada fa la sua figura. Certo, però, rispetto ad altri veicoli del settore, è abbastanza compatto nelle proporzioni.

Potrebbe interessarti >>> La Mercedes non Mercedes | Lo strano veicolo austriaco che deluse le aspettative

G Niva, caratteristiche

Come detto, G Niva è un concept che unisce la Classe G di Mercedes-Benz con il marchio Lada. Il mezzo è un fuoristrada che ha come base la Niva della casa russa, e per questo le proporzioni non sono così grandi ma più compatte.

g niva
G Niva (mbenz.it)

Potrebbe interessarti >>> Una vecchia Lada che sembra una Fiat 124 sfida la supercar | Le apparenze ingannano

La parte relativa al motore, però, è ovviamente della casa tedesca. Il cofano anteriore suggerisce un suo utilizzo, forse un V8, anche se i fari sempre davanti sono della Niva. Il posteriore, invece, è meno Mercedes e molto più Lada.

All’interno, ecco che l’abitacolo è decisamente più da Classe G, con la presenza di un moderno schermo digitale al centro del cockpit, e un altro al posto del cruscotto, così da favorire l’esperienza di guida. Tuttavia, sono ancora presenti strumenti analogici tipici di Niva.