Spano, la Veyron spagnola in edizione limitata da oltre 350 km/h – Foto

Dopo la Spyker olandese, oggi vi presentiamo un’altra supercar proveniente da un paese piuttosto esotico: la Spagna.

L’industria automobilistica spagnola è assolutamente rispettabile ma non stiamo certo parlando di una nazione famosa per le sue supercar.

GTA SPANO
Un dettaglio della GTA Spano (Wikipedia)

Una volta, la penisola iberica poteva vantare l’Hispano Suiza, produttrice di memorabili automobili classiche considerate dei veri beni di lusso nei primi anni del 900.

Ora però, la produzione delle automobili in Spagna è più legata alle utilitarie o a vetture di fascia media, basti pensare all’esempio della SEAT.

Per questo, alla sua uscita la GTA Spano si è rivelata una piacevole sorpresa per tutti gli appassionati di automobilismo europei e non.

L’auto è stata presentata dalla Spania GTA nel 2010 dopo una gestazione durata alcuni anni. La tecnica di questa vettura, così come le sue prestazioni, sono più che interessanti.

Ti potrebbe interessare anche -> La supercar olandese che non conoscevi – VIDEO 

La Veyron spagnola fa davvero paura

La Spano è stata completamente realizzata in carbonio e kevlar per quanto riguarda telaio e carrozzeria, una scelta che riesce sia ad abbassare il peso complessivo della vettura che ad aumentarne la longevità.

Gta-3
Una rara GTA Spano (Wikipedia)

Ti potrebbe interessare anche -> Anche il Messico ha la sua supercar 

La vettura pesa circa 900 chili: una massa che spinta dal motore V10 twinturbo ereditato dalla Dodge Viper può viaggiare ad oltre 350 chilometri orari. L’accelerazione è bruciante: 2,9 secondi per arrivare da 0 a 100.

La vettura dispone di un sistema che “risparmia” stress meccanico al motore, regolandone i giri quando l’auto non sta impiegando al 100% la sua enorme potenza di 900 cavalli.

Con prestazioni così invitanti, riesce strano pensare che la Spano sia passata sotto i radar dei maggiori esperti del settore al momento della sua uscita. In realtà, il problema dell’auto è proprio la sua esclusività.

Infatti, meno di 100 Spano hanno visto la luce con una produzione in tiratura limitata fissata a 99 esemplari. Un vero peccato perchè l’auto, al di là della sua originale linea, deve essere anche unica da guidare.

Ti potrebbe interessare anche -> Cercate un’auto sportiva ma due posti sono pochi?