Lada presenta la Nuova Niva Vision 4×4: nulla a che vedere con la vecchia – Foto

La Lada Niva è una delle automobili russe più famose del mondo se non la più famosa in assoluto. Anni dopo la sua presentazione, Lada propone una sostituta molto interessante.

Lada Niva stop
Una Lada Niva su paesaggio desertico (Getty Images)

Difficile dimenticarsi della Lada Niva, la robusta e spartana fuoristrada arrivata dalla Russia che ha conosciuto una grande diffusione anche nel nostro paese.

L’automobile, nata nel 1977 a Togliattigrad sul fiume Volga e conosciuta nel paese natio con il nome VAZ-2121, era un veicolo per i terreni accidentati privo di qualsiasi fronzolo, creato appositamente per essere robusto ed affidabile.

La Niva non era un’auto per farsi notare né per viaggiare comodi come ad esempio una Land Rover: si trattava di un’auto completamente votata alla traversata di terreni impervi, un mezzo simile alle jeep militari.

La vettura in Europa è arrivata solo nella configurazione a due porte ma in Russia era disponibile anche in versione cinque porte ed arrivava al proprietario con un kit di attrezzi in omaggio.

Per facilitare la partenza con un clima artico come quello siberiano, la Niva aveva anche una manovella per l’avviamento manuale per evitare che il proprietario restasse appiedato a causa del freddo.

In Italia, la Niva è arrivata a partire dal 2001 ma non è più disponibile dal 2020: le importazioni sono cessate dopo che la Lada ha annunciato di aver costruito ben 2,5 milioni di vetture.

Recentemente però è arrivato un annuncio che lascia ben sperare.

Ti potrebbe interessare anche -> La russa che in 40 anni non si è mai rifatta 

L’erede della Lada ha un aspetto molto moderno

Presentata ufficialmente nel 2018, la Lada Vision 4×4 raccoglie l’importante eredità della indistruttibile fuoristrada sovietica.

Come si può vedere già da questi primi scatti, la linea spigolosa e molto legata agli anni 60 è solo un ricordo.

La nuova Vision 4×4 può infatti contare su un design moderno che ricorda molto quello di alcune vetture dello stesso tipo asiatiche. Il mezzo può contare su un sistema di trazione integrale utile nel fuoristrada.

Ancora una volta, il comfort passa in secondo piano in favore della versatilità del mezzo con gli inserti della carrozzeria realizzati con una semplice plastica nera.

La casa assicura che le prestazioni della Vision 4×4 fuoristrada non avranno nulla da invidiare a quelle della “nonna” che ha riscosso così tanto successo nel mondo.

Sono trascorsi due anni dalla presentazione di questo prototipo ma per il momento, in Italia non abbiamo ancora notizie su una commercializzazione della Lada Vision 4×4.

Forse, la Lada ha bisogno di più tempo per sostituire ufficialmente il suo veicolo più iconico. Chissà.

Lada 4x4
Lada Vision 4X4 (Youtube)

Ti potrebbe interessare anche -> Il camper che costa come un’auto