Da Ducati arrivano i nuovi “Scrambler”: l’elettrico che costa pochissimo – FOTO

SCR-E e CROSS-E. Ducati è sempre attenta a proporre nuovi mezzi ai suoi appassionati. Scopriamo insieme caratteristiche e prezzi.

Ducati non resta mai indietro quando c’è da innovare e proporre nuovi veicoli. Rigorosamente a due ruote. Ma non per forza moto potentissime, come da marchio di fabbrica dell’azienda italiana. In questo caso scopriamo i due nuovi Scrambler Ducati: SCR-E e CROSS-E.

SCR-E

SCR-E è la bicicletta a pedalata assistita firmata Scrambler Ducati. Le ruote fat da 20’’ pollici di diametro e 4’’ di larghezza permettono di percorrere con piena aderenza anche tratti di strada dissestata o fuori-strada. La batteria SAMSUNG da 36V, 10.4Ah e 374 Wh è completamente integrata nel telaio e, a piena carica, permette di percorrere fino a 70km. Il telaio è in alluminio ed è dotato di una maniglia deluxe con tecnologia easy-folding per una facile e veloce chiusura del mezzo. Le luci posteriori sono integrate nel piantone sottosella per mantenere una linea estetica pulita ed accattivante. Il display LCD è di ultima generazione e monta un sensore crepuscolare per l’accensione automatica delle luci e la rilevazione della temperatura esterna.

Il telaio è in alluminio leggero ma allo stesso tempo ha un design che ne aumenta la resistenza. La batteria è totalmente integrata nel telaio per non alterare la linea pulita del design. La maniglia di chiusura Deluxe permette di richiudere la e-bike in pochissime semplici mosse.

Costa 1.799 euro.

Scrambler SCR-E
La Scrambler SCR-E (Ducati)

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arriva la prima Ducati elettrica e costa solo 1.600 euro – FOTO

CROSS-E

Il monopattino CROSS-E, a marchio Scrambler Ducati, monta ruote da 10” e pneumatici tubeless cosiddetti “fat”, anti-foratura (110/50-6.5’’), adatti anche a tratti di strada sterrata o molto irregolare. Il motore brushless fornisce una potenza di 500W (peak power fino a 550W) e garantisce uno spunto eccellente sia in partenza sia su tratti in salita, senza subire rallentamenti di andatura.

La batteria da 10.4Ah di capacità (375 Wh) mantenendo una velocità di crociera media di 15 km/h, garantisce una autonomia fino a 30-35 km. La robustezza, anche visiva, del telaio conferisce la massima stabilità e confort di guida. Il doppio faro anteriore permette l’utilizzo del mezzo in notturna con un’ottima visibilità e la gestione di tutte le funzionalità, inclusi i 3 riding mode (SI), avviene attraverso l’ampio display LCD da 3.5’’.

Costa 899 euro. Inclusa nell’acquisto del monopattino elettrico Cross-E Scrambler Ducati l’assicurazione Tutela Famiglia, stipulata con uno dei primi player del mercato assicurativo: Axa Assistance.

Il telaio è in lega di acciaio ad altissima resistenza. Dalla costituzione molto più massiccia monta una pedana larga dal design unico per il massimo comfort di utilizzo. La pedana si sgancia dal telaio e si solleva per permettere l’estrazione della batteria.

Scrambler Cross E
Scrambler Cross E (Ducati)

 

Potrebbe interessarti>>>Harley Davidson: un mondo tutto nuovo, prezzi shock dai 3.500 ai 5.000 euro

Potrebbe interessarti>>>Monopattini elettrici: in arrivo regole ferree, dal casco alla “patente” | Quello che c’è da sapere