Tesla annuncia un’estate di fuoco: tutte le novità da Palo Alto

Tesla è la società che per prima ha aperto totalmente all’elettrico, ma le sue vetture stanno per cambiare. Vediamo le novità

tesla cina
Tesla in carica (Getty Images)

Tesla è la società che per prima ha aperto totalmente all’elettrico, capendo che il futuro della mobilità doveva essere anticipato per poter sedersi al tavolo dei più grandi marchi del mondo. Tuttavia, le sue vetture costano tanto, anche per tutta la tecnologia alle volte superflua che c’è dietro.

Arriva però la svolta negli ultimi giorni, visto che sembra stia per essere svelata una Model 2 da appena 20mila euro. Questo almeno è quanto trapela dagli insider cinesi, convinti che proprio in Cina sia stata prodotta questa macchina per le persone che non possono spendere più di 40mila euro per la Model 3.

Ancora si sa poco del progetto, ma è probabile che nel design la nuova Tesla potrebbe cambiare e non poco. Infatti, lo storico designer della casa americana non dovrebbe essere coinvolto, e quindi la vettura potrebbe avere uno stile più orientale.

Potrebbe interessarti >>> Guè Pequeno, il rapper che “ce l’ha di marmo” – La foto in esclusiva

Tesla Summer Experience

tesla summer experience
Tesla Summer Experience (tesla.com)

In attesa di avere più notizie e soprattutto certezze in merito alla possibile Tesla da 20mila euro proveniente dalla Cina, ecco che arriva in Italia la possibilità di fare dei test drive. Stiamo parlando della Tesla Summer Experience, per permettere a possibili clienti di provare le vetture elettriche.

Potrebbe interessarti >>> Andrea Dovizioso: “E’ un mezzo davvero fuori dagli schemi”, una “moto” per “tutti”

All’interno di questo evento, sono presenti non solo grandi o medie città, ma anche località di mare che in questi giorni sono assaltate dai turisti per le vacanze. I modelli che si potranno usare sono molteplici, e cioè: Model S, Model 3, Model X e Model Y.

Una gran bella iniziativa da parte di Tesla alla quale ci si può prenotare sulla pagina dedicata. Dopodiché, bisogna stilare un modulo di iscrizione e poi in seguito si verrà contattati dallo staff. Insomma, un modo per passare l’estate elettricamente.