MotoGP, l’allenamento di Marquez in vista dell’Austria: non c’è caldo che tenga

La MotoGP è pronta al ritorno in Austria nella prossima settimana, e Marquez ha deciso di accelerare per avere più possibilità.

marquez vittoria
Marc Marquez pilota Honda (Getty Images)

La MotoGP sta per tornare finalmente. In Austria si tornerà settimana prossima e Marquez per riuscire a tornare quello di una volta è deciso ad accelerare per avere più possibilità di vittoria. Lo spagnolo dopo al vittoria in Germania al Sachsenring, ha di nuovo sofferto ad Assen, ma ora non vuole più soffrire.

Sa anche lui che ovviamente il mondiale è bello che andato, ma per far paura in vista del 2022, l’otto volte campione del mondo deve ritrovare la forma perduta, così da iniziare già a insinuare dubbi nelle menti dei rivali, su tutti Quartararo.

Il francese quest’anno ha avuto vita facile nella prima parte di stagione, mentre per la seconda soprattutto guardando alle caratteristiche dell’Austria, ci si aspetta che nel doppio weekend sul Red Bull Ring possa già soffrire di più.

Potrebbe interessarti >>> Fabio Quartararo rischia il “ricovero”: il pilota esagera in casa nella pausa estiva

Marquez, in bici se la prende con le altre persone

Marquez durante il suo allenamento con la bici ha iniziato a prendersela con le altre persone. Il tutto è stato documentato tramite foto sui suoi canali social, e come potete vedere il suo obiettivo sono gli incivili che inquinano i sentieri.

Potrebbe interessarti >>> Circuito del Mugello: il tracciato più sostenibile del mondo

Al di là di questo, lo spagnolo continua ad allenarsi per arrivare al top in Austria. Tornare come prima dell’infortunio subito a Jerez un anno fa, in cui una delle ipotesi era anche di poter lasciare per sempre l’agonismo e il motomondiale, è un obiettivo possibile.

Marquez lo conosciamo come duro a morire. L’otto volte campione del mondo ha deciso anche di accelerare i tempi per ritornare in pista a Portimao e i risultati seppur con ritardo sono arrivati. Dopo la vittoria in Germania, e la pausa estiva post Assen, di sicuro Marc ritornerà combattivo in Austria.