Sulle montagne russe con Valentino Rossi: lo Yellow Park apre i battenti

Il prossimo 2 agosto aprirà i battenti il parco divertimenti dedicato a Valentino Rossi, ovvero Yellow Park sito a Tavullia.

rossi parco divertimenti
Yellow Park (instagram)

La MotoGP è vicina al ritorno dopo la pausa estiva più lunga della sua storia, superata solo da quella per il Covid-19 dell’anno scorso, e per questo l’hype sale sempre più. Ciò anche a causa di Valentino Rossi, che è pronto a vedere il parco divertimenti a lui dedicato.

Il prossimo 2 agosto, infatti, aprirà a Tavullia il Yellow Park, che omaggia i successi del dottore nel motomondiale. Molto probabilmente, poi, i fan/clienti che vi si recheranno potranno vedere lo stesso Rossi, che per l’inaugurazione non può mancare.

Certo Valentino è pronto a ritornare in pista con la sua Yamaha Petronas, visto che tra una settimana sarà di nuovo MotoGP. Al momento, inoltre, si parla tanto pure di mercato, con il dottore vicino al ritiro che però non è stato ancora annunciato.

Potrebbe interessarti >>> Valentino Rossi, la follia in una notte d’estate: non si divertiva così da 30 anni

Rossi, modifiche per l’Austria

rossi austria
Valentino Rossi pilota Petronas (Getty Images)

Valentino Rossi e la Yamaha sanno che per l’Austria ci sarà poco da fare, visto che la moto di Iwata poco digerisce i lunghi rettilinei e le conseguenti forti staccate. La durezza non è una caratteristiche di questa bike e quindi ecco alcune modifiche per aiutare il pilota di Tavullia.

Potrebbe interessarti >>> Fabio Quartararo rischia il “ricovero”: il pilota esagera in casa nella pausa estiva

Dopo l’acceleratore elettronico nuovo arrivato nel weekend tedesco del Sachsenring, in Austria potrebbe arrivare un nuovo carburante. Questo dovrebbe provenire direttamente dalla collaborazione con il team di Mercedes F1 che ha in Petronas il suo main sponsor.

Questo certamente non aiuterà più di tanto Rossi e la sua Yamaha, ma almeno c’è l’intento di cambiare le sorti di una stagione che fin qui vede il dottore relegato nelle ultime posizioni dei weekend sia per le qualifiche che per le gare. Tutti gli appassionati sperano di vedere dei miglioramenti che rimettano Valentino nelle posizioni che merita.