Bufera in arrivo sui BitCoin: Elon Musk incontra Jack Dorsey, ne vedremo delle belle

Chissà se il capo di Tesla tornerà sui propri passi e ricomincerà ad appoggiare l’economia basata sulla criptovaluta

La compagnia Tesla, fondata dall’imprenditore Elon Musk (Getty Images)

Novità già nei prossimi giorni? Probabile. Quando c’è Elon Musk di mezzo, arrivano quasi sempre. E arrivano repentinamente, in maniera inaspettata. Ma sconvolgente.

L’incontro

Elon Musk e Tesla (Getty Images)
Elon Musk e Tesla (Getty Images)

Le novità dovrebbero arrivare dall’incontro, previsto per il 21 luglio, tra il CEO di Tesla e Jack Dorsey, CEO di Square e Twitter, e Cathie Wood, founder di Ark Invest e ora anche azionista di Square. Il palcoscenico sarà l’evento live di The B Word e potrebbe essere una svolta storica per quanto concerne lo sviluppo e la divulgazione dei Bitcoin.

Da sempre, Elon Musk è stato uno dei più grandi fautori e sostenitori dell’ingresso della criptovaluta nel mondo vissuto da tutti noi. Aveva anche annunciato l’investimento di Tesla in Bitcoin, con la possibilità di pagamento in criptovaluta delle auto Tesla. Ma poi si era ricreduto, non considerando troppo conveniente l’operazione per via dei consumi di energia che scaturiscono dai Bitcoin.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elon Musk e la Criptovaluta: come comprare una Tesla con BitCoin.

Cosa accadrà?

Jack Dorsey
Jack Dorsey (Getty Images)

Jack Dorsey e Cathie Wood, invece, ripongono ancora molte speranze sulla criptovaluta. Attorno ai Bitcoin si è sviluppata una narrazione anche un po’ propagandistica, che vorrebbe tale sistema monetario alternativo come una forma di rivoluzione contro il “sistema”. Insomma, i sostenitori dei Bitcoin hanno sempre appoggiato il binomio Bitcoin-libertà.

Ma Elon Musk ora non è più così convinto. Ha infatti sospeso i pagamenti delle Tesla in criptovaluta, almeno fino quando il mining di bitcoin non avverrà con il 50% di energia sostenibile. Insomma, sarà un confronto-scontro tra titani. Nel 2008 la rivista Technology Review, pubblicata dal Massachusetts Institute of Technology, ha inserito il nome di Dorsey nella lista “TR35”, come uno dei 35 più importanti innovatori nel mondo sotto i 35 anni di età.

Nell’incontro del 21 luglio, toccherà a Jack Dorsey e Cathie Wood riportare sulla strada originaria il capo di Tesla. Avere dalla propria parte uno degli uomini più ricchi, potenti e innovativi del mondo farebbe sicuramente molto comodo.