Pecco Bagnaia, quello che fai in Lamborghini è davvero folle – VIDEO

Come si rilassa un pilota di MotoGP durante le vacanze estive? Mare, spiaggia, piscina… Bagnaia lo fa con la Lamborghini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Bagnaia (@pecco63)

La MotoGP è in vacanza e così anche i suoi piloti. Molti tifosi pensano che tutti siano al mare, in spiaggia, in piscina, o anche in montagna a recuperare la condizione in vista della seconda parte di stagione, invece non è così per tutti.

Francesco Bagnaia, infatti, si riposa guidando e non  un mezzo qualsiasi, bensì una Lamborghini. Verde fiammante la sportiva italiana è stata guidata dal rider di Ducati in occasione dell’ultima giornata del Motor Valley Fest.

Un’occasione, per Pecco per divertirsi e ricaricare le batterie in vista della seconda parte di stagione della MotoGP, soprattutto per dare fastidio a Quartararo lanciatissimo verso la vittoria del mondiale, e anche per vincere la prima gara in classe regina, solo sfiorata l’anno scorso.

Potrebbe interessarti >>> MotoGP, KTM si tira fuori dal mercato: novità future a Misano

Non solo Bagnaia, anche Pasini si diverte con la Lambo

pasini lamborghini
Mattia Pasini a Misano 2020 (Getty Images)

Tra i piloti presenti all’evento nell’evento di Lamborghini per il Motor Valley Fest, era presente anche Mattia Pasini. Oggi commentatore di Sky per la Moto 2 e la Moto 3 accanto a Triolo, paso si è divertito come Bagnaia alla guida di una Lambo.

Per il riminese, tuttavia, le porte del motomondiale non si sono ancora chiuse, ma sono più che altro socchiuse. Infatti, l’anno scorso ha dovuto abbandonare la postazione in telecronaca a causa di una chiamata del team Ajo di KTM.

Potrebbe interessarti >>> MotoGP, la Suzuki soffre troppo: le possibili spiegazioni

Inoltre, se anche quest’anno qualcuno dovessero chiamarlo, ecco che Pasini non direbbe di no, anzi andrebbe volentieri di nuovo in pista a provare quell’ebbrezza unica che da il mondo delle corse, e che lui conosce ormai da anni.

Il Motor Valley Fest, dunque, si è concluso. L’evento della Lamborghini ha richiamato tanti appassionati e soprattutto piloti di auto e moto, tra di essi spiccano Pasini e Bagnaia, con quest’ultimo che adesso deve ricaricare le pile per cercare di ottenere un grande risultato in Austria, pista favorevole a Ducati.