Volvo XC 60 plug-in hybrid: il Suv più smart che esista – VIDEO

Tante innovazioni tecnologiche per rimanere sempre connessi. Disponibile in tre versioni: Momentum, Inscription e R-Design

Volvo XC 60
Volvo XC 60 (Volvo)

Volvo punta molto sul nuovo XC 60. La campagna pubblicitaria messa in atto vuole valorizzare le tante innovazioni, soprattutto sotto il profilo tecnologico, che la casa automobilistica svedese ha implementato.

Il Volvo XC 60

È il SUV dinamico plug-in hybrid di medie dimensioni – con dettagli di design raffinati e Google integrato. Da Volvo lo definiscono “più smart che mai”.

Con Google Maps pienamente integrato, l’assistente vocale Google Assistant e le informazioni sul traffico in tempo reale. Con il reindirzzamento automatico sarà più facile raggiungere la propria destinazione. Si potranno infatti ottenere indicazioni stradali, godere dell’intrattenimento e rimanere in contatto con gli amici tramite Google Assistant. Basta dire “Ehi Google” per iniziare.

L’Head-Up Display consente di tenere sotto controllo la velocità, seguire la navigazione curva per curva, rispondere alle telefonate e molto altro. Il tutto senza distogliere l’attenzione dalla strada. L’avanzato filtro dell’aria impedisce che fino al 95% del particolato PM 2,5 entri nell’abitacolo. Si può così respirare un’aria migliore e più sana. A prescindere delle condizioni esterne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volvo e Volkswagen, il 2030 è l’obiettivo per l’elettrico

Caratteristiche e prezzo del Volvo XC 60

Volvo XC 60
Il retro del Volvo XC 60 (Volvo)

Il telaio attivo con sospensioni pneumatiche adattative automatiche per tutte le ruote rende il SUV XC60 ancor più dinamico e piacevole da guidare. Questa soluzione consente di mantenere automaticamente l’altezza da terra e adatta ogni ammortizzatore alle condizioni stradali e di guida. Per offrire un comfort e una stabilità eccezionale a tutte le velocità.

I modelli mild hybrid risparmiano carburante e riducono le emissioni dallo scarico. Lo fanno recuperando energia dai freni e accumulandola in una batteria da 48V. Un’autonomia da oltre 50 chilometri. L’alternatore integrato supporta attivamente il motore e riduce il consumo di carburante. Consentendo così una guida rilassata e piacevole.

Il Volvo XC 60 è disponibile in tre versioni. Momentum, a partire da 48.900 euro. Con griglia anteriore con inserti neri e cornice cromata, calotte specchi retrovisori esterni in colore coordinato alla carrozzeria. E cerchi 18″ a 5 razze Argento. Inscription, da 55.700 euro. Con griglia anteriore con finitura nero lucido con doppie barre verticali cromate e cornice con finitura cromata, calotte specchi retrovisori esterni in colore coordinato alla carrozzeria. E cerchi 19″ a 5 razze multiple Nero Diamond. Infine, R-Design, da 54.700 euro. Con griglia anteriore nera lucida con tratteggi orizzontali e cornice con finitura nero lucido, calotte specchi retrovisori esterni in nero lucido. E cerchi da 19″ a 5 raggi doppi nero a taglio di diamante.