Tomaso Trussardi: la passione scoperta dopo Michelle Hunziker

Tomaso Trussardi è uno degli imprenditori più importanti del nostro paese, e a quanto pare i suoi interessi non si fermano alla moda.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tomaso Trussardi (@therealtrussardigram)

Tomasi Trussardi è uno degli imprenditori più importanti e famosi d’Italia, attivo chiaramente nel campo della moda. Ai più, è conosciuto per essere il marito della conduttrice tv Michelle Hunziker, da anni al bancone di Striscia la Notizia ma anche presentatrice di Sanremo.

L’uomo d’affari, inoltre, forse non tutti lo sanno che ha una passione per le automobili. Infatti, è l’ambasciatore del Motor Valley che si sta tenendo in Emilia-Romagna, nella valle dei motori italiana. Qui, si è reso partecipe dell’ulteriore successo della sua iniziativa lanciata ad agosto scorso, ovvero: Fast Cars Slow Food TT.

In pratica, secondo Trussardi guidiamo macchine veloci per mangiare slow food, e per questo l’imprenditore ha deciso di unire cibo e motori, sue grandi passioni e di partire con una Maserati MV 3200 GT e poi metterla sotto restyling, coinvolgendo tante aziende tra cui anche Dallara (di cui un esemplare lo vediamo in foto).

Potrebbe interessarti >>> Elon Musk: ancora una volta in tribunale | Stavolta Tesla l’ha fatta grossa

Maserati 3200 GT, caratteristiche

A questo punto buttiamoci completamente sulla Maserati 3200 GT, sportiva della casa italiana prodotta tra fine 900 e inizio anni 2000mila. Parliamo di una coupé disegnata direttamente da Giorgetto Giugiaro, insieme alla sua Italdesign con uno stile che richiama alla Lancia.

Per descriverla, iniziamo da ciò che più ci piace, il motore che è un V8 biturbo con potenza scaricata a terra di 368 cavalli, con velocità massima di 285 Km/h e raggiungimento dei 100 all’ora in appena 5 secondi.

Potrebbe interessarti >>> Ultime su Alex Zanardi: la moglie rompe il silenzio, la situazione è drammatica

Il successo della 3200 GT, fece si che la Maserati ne sviluppasse un’altra versione, la 3200 GT Assetto Corsa, con pacchetto decisamente più sportivo. Qui, la cosa principale che cambiava era l’aggiunta di un sistema di smorzamento intelligente, per il quale si poteva regolare automaticamente ogni ammortizzatore, con le sospensioni che si regolavano da sole in base ai dati. C’erano inoltre anche cambiamenti esteriori, con un baricentro più basso, nuove gomme Pirelli e freni rossi.

Capiamo perché Tomaso Trussardi abbia scelto questa macchina, la Maserati 3200 GT per arrivare a una nuova creazione, la quale arriva direttamente dalla Motor Valley italiana. Noi non vediamo l’ora di scoprire di più sulla Maserati MV e “sentire” su strada i suoi numeri.