Ibrahimovic in Ferrari, alle prese con un “parcheggio” difficile – VIDEO

Per gli sportivi possedere auto di lusso è la normalità, però quando ti chiami Ibrahimovic una cosa del genere diventa una sparata assoluta.

Ibrahimovic è uno dei campioni della Serie A, uno dei pochi nonostante i 39 anni (40 a ottobre). Al momento il milanista è in vacanza, e non sa quando potrà tornare in campo, a causa di un altro infortunio come tanti avuti in questa stagione.

Quel che è certo, però, è che lo svedese vorrà riportare il Milan nuovamente in Champions League l’anno prossimo, senza poter lottare per lo scudetto, visto gli addii illustri come quelli di Donarumma. Per questo forse si è fatto un giro sulla sua Ferrari Monza SP2.

La supercar, Ibrahimovic l’aveva già sfoggiata a febbraio, dopo aver raggiunto le 500 segnature contro il Crotone. Acquistata nel 2020, lo svedese è stato ancora immortalato sulla Ferrari, e chiaramente per la forma e la mancanza del tettuccio, è impossibile non notare questa macchina.

Potrebbe interessarti >>> Sabrina Salerno: a 53 anni, “Monta” e “Smonta” la Ferrari – Foto

Ferrari Monza SP2, caratteristiche

ferrari monza sp2
Ferrari Monza SP2 (ferrari.com)

Quando parliamo della Ferrari Monza SP2, ci riferiamo a una delle più veloci barchette del cavallino rampante. Con barchetta, si intende chiaramente una macchina senza tettuccio e con parabrezza ridotto ai minimi termini.

Per spiegarvi cos’è questa vettura, quasi inutile dire che partiamo dal motore, il V12 aspirato tanto caro a Maranello, che genera una potenza di ben 819 cavalli. Inoltre, per arrivare ai 100 Km/h ci mette meno di 3 secondi, e la velocità massima è di 300 Km/h.

Potrebbe interessarti >>> Come “rimorchiare” col Ferrari | Il video lo spiega passo dopo passo

La Monza SP2, poi, si caratterizza per il suo essere molto leggera, il che è dovuto soprattutto all’uso della fibra di carbonio. Ciò la rende più sportiva, così come la forma aerodinamica che va alla continua ricerca del vento per sfruttarlo meglio e rendere più efficiente la vettura.

La Ferrari Monza SP2, dunque, è una delle Icone del cavallino rampante. Sono in pochi a poter dire di averne una nel proprio garage, e Ibrahimovic è uno di questi. Lo svedese a causa dell’infortunio starà lontano dai campi ancora per un po’, ma certamente si potrà crogiolare nella sua splendida barchetta.