Antonio Giuliani e la Porsche che dopo il lavaggio diventa una Smart | Video

Ciò che può accadere ad un’auto, in particolare ad una Porsche, ha veramente dell’incredibile. Ce lo spiega Antonio Giuliani in un video

Antonio Giuliani Porsche Panamera Smart
Porsche (Getty Images)

L’Italia è da sempre patria di grandi attori comici e cabarettisti, protagonisti nelle sale cinematografiche come in teatro. Uno dei più bravi, senza ombra di dubbio, è Antonio Giuliani.

Nato a Roma l’11 gennaio 1967, è cresciuto a Primavalle, noto quartiere della capitale. E’ di origini abruzzesi. In giovane età si è dato da fare anche in veste di muratore.

Il via a quello che avrebbe fatto per tutta la vita, però, ebbe inizio in programmi per la ricerca di nuovi talenti. Nel 1991 gli viene data una grande opportunità su Rai 1 in “Stasera mi butto” e in seguito su Rai 2 in “Ci siamo!?!”.

Potrebbe interessarti>>> Il design di Porsche incontra la tecnologia cinese | Il prezzo è alto

A partire dal 1996 si è esibito in numerosi locali e club romani. Nel 1997 vince una puntata di “Gran Caffè” su Canale 5. Grazie alla duplice partecipazione del “Seven Show”, iniziò a riscuotere veramente tanto successo.

Ha anche preso parte ad alcuni film di Pier Francesco Pingitore. Dal 2000 al 2001 partecipa al programma “La sai l’ultima?”.

I suoi interventi sono stati definiti dal conduttore Gigi Sabani come ‘Il nuovo modo di ridere’. Nel 2006 fa parte del cast della fiction di grande successo prodotta da Canale 5: “L’onore e il rispetto”.

Potrebbe interessarti>>> Avete mai visto il minivan Porsche? Le foto del progetto ambizioso | Scopriamolo

Nel 2007 debutta come regista in teatro nello spettacolo”Il rosso e il nero”. Per il suo impegno nel sociale, nel 2015 gli è stato consegnato il premio “SPQR” durante la manifestazione “Sette colli”.

Tanto successo per un grandissimo attore che, tutt’oggi, fa divertire la gente come mostra un esilarante video su Facebook.

Giuliani e il Porsche Panamera: la battuta sui piccioni vale l’intero video

Chi di fronte ad un bellissimo Porsche Panamera si tira indietro dal fare una foto o, perché no, un video? Non soltanto gli appassionati, sia per stile che per dettagli tecnici questo splendido modello è in grado di attirare veramente un sacco di persone a sé.

Ha fatto effetto anche su Antonio Giuliani. Prima di entrare nel dettaglio, però, soffermiamoci sull’auto. Quella mostrata nel video è la prima coupé a 4 porte, prodotta per la prima volta alla fine del 2009.

Potrebbe interessarti>>> Comprare una Porsche cabrio a meno di 10.000 euro | Ecco quale

Si tratta di un modello inedito con il quale il costruttore tedesco ha potuto espandere la propria gamma di veicoli. E’ la prima berlina quattro porte di serie costruita dalla casa.

Dotata di 420 Cv e in grado di raggiungere agevolmente i 300 km/h, in Italia è stata venduta a partire da 97.000 euro (trazione posteriore). Cifra importante per un mezzo assolutamente lussuoso.

Il comico, ad ogni modo, più che rimanere attratto dall’auto, ha trovato lo spunto giusto per fare una delle sue battute. Spunto che gli ha dato lo stesso Panamera. Il motivo è semplice: questo modello è stato modificato con la livrea che è ricoperta interamente… di velluto.

Potrebbe interessarti>>> Lamborghini o Porsche: quale comprare ad aprile con 20.000 euro

Già, avete capito bene. Giuliani, che si trovava a Pescara per uno spettacolo, ci ha riso su spiegando cosa fare in caso un piccione decidesse di posare i suoi bisogni proprio su quell’auto. La soluzione sarebbe utilizzare una lavatrice; ma attenzione: se non si usa l’acqua calda, c’è il rischio che il Panamera si “trasformi” in una Smart!

E’ ovviamente una burla del cabarettista che ironizza su questa versione molto ambigua del veicolo. E, ancora una volta, è riuscito a strapparci una risata.