Quanto può valere una vecchi Alfa Romeo 155 del ’95? Questo modello costa 750mila euro – Foto

In giro sui siti di auto in vendita si può trovare di tutto, ma questa Alfa Romeo 155 è qualcosa di prezioso.

alfa romeo 155 vendita
Alfa Romeo 155 (autoscout24.it)

L’Alfa Romeo nel corso degli anni ha sfornato tanti modelli passati alla storia, ma anche qualche obbrobrio. Stavolta, però, ci siamo imbattuti in un annuncio di una 155 V6, proveniente direttamente dal DTM.

L’abbiamo trovata su autoscout24, e il prezzo è da capogiro, 749mila euro. Tuttavia, sappiamo che li vale tutti, visto che deriva dalle competizioni, e per questo vale di più. Inoltre, le macchine derivanti dal motorsport hanno sempre un non so che di migliore, rispetto a quelle fatte per la strada.

Così come le altre 155, anche quest’Alfa Romeo risale agli anni 90, quando il mito del biscione ha iniziato a inabissarsi, fino a raggiungere alcuni tonfi verso la fine del primo decennio degli anni 2000mila. Per fortuna, a quanto pare, adesso le cose stanno cambiando.

Complice dell’insuccesso, fu sicuramente lo “spostamento” della mitica trazione posteriore, sull’asse anteriore delle vetture italiane, proprio a partire dall’Alfa 155.

Potrebbe interessarti >>> Alfa Romeo: Il possibile ritorno di un mito in versione elettrica, la GTV

Alfa Romeo 155 DTM, caratteristiche

Alfa Romeo 75 V6 DTM
Alfa Romeo 75 V6 DTM (autoscout24)

L’Alfa Romeo 155 in vendita su autoscout24 a 749mila euro è del 1995. Questa stupenda auto da corsa ha partecipato a molti campionati del motorsport e del DTM, ma l’auto è presentata in buone condizioni. Purtroppo, però, la 155 in questione non è omologabile per la strada.

Il motore, come succitato, è un V6 rivisto del tutto, che può sprigionare a terra una potenza di 489 cavalli, una vera e propria belva assetata d’asfalto. L’alimentazione chiaramente è a benzina, la trasmissione è automatica e la macchina monta il 4×4, ovvero un sofisticato sistema di trazione integrale.

Potrebbe interessarti >>> Vector W8: inconfondibile stile Alfa Romeo | Il futuro visto dagli anni ’80

Passando all’esterno, il colore non è quello originale Jagermeister, bensì arancione, e ovviamente a spiccare è l’alettone posteriore, insieme ai potenti scarichi che paiono un solo marmittone. Gli interni, pure, sono completamente sportivi, e i rivestimenti sono in stoffa.

Insomma, la storia dell’Alfa Romeo 155 torna a farsi viva anche tramite questi annunci. Certo, il prezzo è alto, ma come detto per una macchina entrata di diritto nell’immaginario collettivo di tutti noi, ci sta tutto. E poi, alzasse la mano chi tra noi appassionati non vorrebbe avere in garage una belva del genere.