Scoop: il nuovo pick up Ford | Un “bestione” a meno di 17mila euro

Si chiama Maverick e mantiene lo stile della casa automobilistica statunitense. Con tante funzioni e ottimi consumi.

Ford Maverick 2
Gli interni del Ford Maverick (da Ford)

Sarà disponibile solo negli Stati Uniti, ma suscita già grande interesse un po’ ovunque. La Ford ha infatti rilasciato le prime immagini del nuovo pick up. Si chiama Maverick.

Le immagini ufficiali

Ford Maverick 3
La grande capienza del Ford Maverick (da Ford)

La storica azienda statunitense ha divulgato sul proprio sito ufficiale le immagini del nuovo pick up. Una scelta comunicativa sobria, ma efficace e innovativa. Come nella storia della casa automobilistica fondata da Henry Ford a Dearborn nel 1903. È nota per aver utilizzato per la prima volta la catena di montaggio e il nastro trasportatore, in seguito adottati da numerose altre aziende e tuttora usati nelle industrie moderne.

Innova. Da sempre. Mantenendo lo stile Ford. E anche il Maverick mantiene fede alla tradizione. A cominciare dai fari a Led che animano il classico frontale verticale della casa automobilistica statunitense.  Una compattezza che sa di solidità.

All’interno, tantissimo spazio, dove possono trovare alloggiamento diversi oggetti. Tutto questo è reso possibile dalla plancia verticale dell’abitacolo. Qui troviamo l’infotainment da 8” compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Il Maverick, inoltre, dispone del FordPass Connect con Wi-Fi: possono collegarsi fino a 10 dispositivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Canoo: il Pick-up Truck elettrico che si trasforma in Camper.

Disponibile in autunno

Ford Maverick 4
Ford Maverick, ideale per la città e per l’off road (da Ford)

Avrà un prezzo base molto accessibile, sotto i 20mila dollari e sarà sul mercato a partire dall’autunno. Purtroppo solo negli USA. Il prezzo, infatti, è da urlo: l’equivalente di circa 16mila euro. Eh già, il Maverick svelato dalla Ford è davvero un gioiellino da poco più di cinque metri. Il cassone è lungo poco meno di un metro e quaranta e può trasportare fino a 680 chilogrammi. A seconda della potenza, il Maverick può trainare fino a 1800 chilogrammi.

E’ infatti disponibile con due tipi di motori. Un 2.0 Ecoboost quattro cilindri da 250 CV e 375 Nm di coppia, che monta un cambio automatico a otto marce, con la trazione anteriore o integrale. E un powertrain ibrido costituito da un 2.5 quattro cilindri a ciclo Atkinson abbinato a un motore elettrico e a una trasmissione a variazione continua. Una potenza non da poco che, però, non vuol dire grandi consumi. Nel traffico, il Maverick può arrivare a quasi 6 litri di benzina per ogni 100 chilometri.