L’ex tronista non se la passa male | L’auto di lusso fa impazzire i social

Boom di like su Instagram per Costantino, che cavalca ancora l’onda nata dalla partecipazione a “Uomini e donne”.

I social, si sa, sono il palcoscenico dove ostentare i propri successi e i propri lussi. E li usa molto bene il modello Costantino Vitagliano, che posa con una supercar, la McLaren 600LT. “Le auto sono come le donne, bisogna saperle toccare nelle parti più sensibili” scrive su Instagram.

Per tutti, solo “Costantino”

Costantino Vitagliano e Linda Santaguida
Costantino Vitagliano e Linda Santaguida (Getty Images)

Un’ascesa, come sex symbol, soprattutto per le generazioni più giovani, che nasce nel 2003 con la partecipazione come tronista a “Uomini e donne”, il celebre format ideato da Maria De Filippi. Da quel momento diventerà una celebrità delle cronache rosa, con il solo appellativo: “Costantino”.

Poi l’avvio della carriera in televisione e al cinema. Tra alti e bassi. Numerose le partecipazioni in trasmissioni di successo come “Buona domenica” e “Quelli che… il calcio”, ma anche il “Grande Fratello Vip”. Un po’ meno esaltanti le performance cinematografiche: l’esordio con “Troppo Belli” nel 2005 e poi qualche particina qua e là in film comici.

Ovviamente, non mancano gli amori e il gossip. Da Alessandra Pierelli a Linda Santaguida, fino all’indossatrice svizzera Elisa Mariani, da cui ha avuto anche una bambina. Dal 2020 fa coppia con la ballerina Luba Mushtuk.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quando il colore fa la differenza: la nuova grafica McLaren

In posa con la supercar

Abituato a posare da solo o accanto a donne bellissime, Costantino questa volta scatena l’invidia per un altro motivo. La macchina con cui si fa ritrarre sul proprio profilo Instagram: una McLaren 600LT. Un bolide da oltre 230mila euro. Una vettura che non perde il suo fascino, nonostante l’anno di nascita sia il 2018.

E, del resto, come potrebbe con quelle caratteristiche? Altezza 119 centimetri, larghezza 205 centimetri, lunghezza 460 centimetri. Alette aerodinamiche per paraurti posteriori in fibra di carbonio Dark Palladium, cerchi in lega e fari anteriori a LED. E, ancora, sensore luci e sensore pioggia. Perché lo stile conta, ma la sicurezza è fondamentale. Tutto, ovviamente, rivestito con una vernice metallizzata.

Dentro tutti i comfort possibili e immaginabili: dal climatizzatore al touchscreen, fino alla telecamera posteriore. Sedili e volante regolabili e tutto realizzato con materiale pregiato. Eleganza, ma anche potenza. Motore Euro6 per una forza propulsiva che va dai 441 ai 600 CV. Insomma, niente male, caro Costantino!