Aygo X Prologue: la Toyota che va contro tendenza | potrebbe essere un flop

La prossima city car Toyota, Aygo X Prologue deve ancora iniziare la sua produzione, ma già ha messo tutti in fibrillazione.

toyota aygo
Stabilimento Toyota a Kolin in Repubblica Ceca dove verrà prodotta la Aygo X Prologue (toyota.it)

La Toyota ha finalmente annunciato il luogo in cui sarà prodotta la sua prossima city car, ovvero la Aygo X Prologue. Fino a marzo avevamo avuto alcuni aggiornamenti, poi se ne erano un po’ perse le tracce, mentre adesso la casa giapponese ci ha detto quasi tutto.

Infatti, sappiamo che la macchina sarà prodotta in Europa, nel dettaglio in uno stabilimento della Repubblica Ceca. E proprio per il Vecchio Continente che questa vettura è stata concepita, sviluppata e adesso verrà prodotta.

Toyota Aygo X Prologue dovrà portare in alto il nome della casa giapponese nel nostro continente, portandone molto del peso delle vendite almeno fino al 2025, quando è probabile che alla city car verrà fatto un “lifting”, per mantenerla ancora in vita qualche anno in più.

Potrebbe interessarti >>> Toyota: arriva il primo suv sotto i 25.000 euro | Scopriamolo

Toyota Aygo X Prologue, caratteristiche conosciute

Toyota Aygo X Prologue
Toyota Aygo X Prologue (toyota.it)

La Toyota Aygo X Prologue è certamente il futuro della casa giapponese, visti i grandi propositi che questa ripone nel modello. Tuttavia, va in direzione totalmente diversa rispetto al resto del settore automotive, infatti non ci sarà un motorizzazione elettrica, né ibrida.

Questo perché i giapponesi non ritengono redditizio per il prezzo di vendita, diversificare le versioni, quindi ci sarà solo la benzina come carburante. La nuova Aygo alimenterà la piattaforma GA-B, che va a ottimizzare il confort nell’abitacolo, aumentando lo spazio e modificando il passo rendendolo più lungo.

Potrebbe interessarti >>> Avete mai visto una Toyota che costa più di una Ferrari? Eccola

Ancora nulla si sa, invece, sul motore e sulla trasmissione della Aygo X Prologue, come del resto il nome, che potrebbe essere soggetto a cambiamento. A breve, però, Toyota dovrà per forza rilasciare i dettagli, altrimenti rischia di tirare troppo per le lunghe una vettura di cui già si parla molto.

Toyota Aygo X Prologue, dunque, seppure in controtendenza per via della mancanza dell’elettrico, rappresenta il futuro europeo della casa giapponese. Tuttavia, non sappiamo se questa scelta sarà vittoriosa da parte dell’azienda, visto la grande spinta green che sta attraversando tutto il mondo dell’automotive. Il rischio flop c’è ed è eccessivo, staremo a vedere.