L’auto tornata alla ribalta e ricercatissima grazie ad una serie tv

La reunion di Friends ci riporta indietro di diversi anni, e ci fa venire in mente quella volta che nella serie apparve una MGB del 1975.

macchina di ross friends
MGB del 1975 (twitter)

Dopo tanti anni di richieste, finalmente c’è stata la reunion di Friends e anche se è stata come una sorta di documentario, e non un continuamento della serie, è stato comunque bellissimo rivedere i protagonisti tutti insieme nuovamente. Senza fare spoiler, noi di quattromania vi riportiamo indietro, quando nella settima stagione Ross Geller ha deciso di comprarsi un’automobile.

Non stiamo parlando di un mezzo qualsiasi, bensì di una MGB del 1975, in particolare una in versione roadster, che era stata commercializzata a partire dal 1974 insieme ai modelli coupé. Questo marchio è inglese, ma ha avuto grande rimbalzo nel corso degli anni anche negli USA.

Le vendite sono durate fino al 1980, per poi ritornare nel 1992, ma solo per 3 anni. Infatti, dal 1995 in poi, la sigla MGB fu sostituita da quella MG F. Inoltre, nel corso del novecento ha anche partecipato a varie corse sportive, tra cui spuntano alcune vittorie su circuiti storici, come quello del Nurburgring e di Spa, e persino la Targa Florio del 1966 nella categoria GT.

Potrebbe interessarti >>> Diventare un pilota? No problem, ci pensa Giancarlo Fisichella

MGB 1975, caratteristiche

mgb 1975
MGB del 1975 (twitter)

La MGB del 1975 comprata da Ross Geller, interpretato da David Schwimmer, quindi ha una bella storia alle spalle. Inoltre, nella serie è rossa e si rende protagonista di una delle tante situazioni comiche e spassose della serie, con le famose parole: sollevare e scivolare (lift and side) pronunciate da Ross, così da togliere la macchina dal parcheggio stretto nel quale si trovava.

Come detto, inoltre, la MGB della serie Friends era una delle nuove versioni ideate e progettate nel 1974, con un design nuovo per quanto riguarda la parte anteriore dell’automobile. In particolare, si nota un cofano più lungo, un nuovo paraurti nero per rispettare le nuovi leggi in materia, e sospensioni più alte per alzare i fari e la loro luce.

Potrebbe interessarti >>> Claudio Marchisio mostra la sua nuova auto sui social: fan in delirio

Passando al motore, anche in questo caso per rispondere a delle nuove norme, relative all’inquinamento USA, MGB abbassò la potenza del suo 6 cilindri in linea, fino a 82 cavalli, per via della presenza di uno solo dei carburatori previsti sulla macchina.

La reunion di Friends, dunque, ci ha portato alla mente un grande ricordo legato al mondo dell’automotive. La MGB del 1975 guidata, per così dire, da Ross nella serie è passata ancor di più alla storia, quella di un grande marchio all’interno di una grande serie.