Hyundai, l’idrogeno è la sfida: i camion del futuro arrivano in Europa

Hyundai vuole accelerare la sfida dell’idrogeno, con un prossimo lancio in Europa dei suoi camion per trasporto merci, capaci di coprire lunghe rotte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hyundai Europe (@hyundai.europe)

Se la sfida elettrica è ancora in gioco, già si pensa a quella successiva, ovvero l’idrogeno. Nel dettaglio, Hyundai punta dritto su questa tecnologia per i propri camion, e dopo la Corea del Sud, è pronta a farli sbarcare in Europa.

Gli autotrasporti della casa coreana potranno coprire grandi distanze, così da coprire lunghe rotte, almeno questo è quanto assicura il CEO Jaehoon Chang, che porta la battaglia nel settore dei camion a un livello più alto rispetto a quanto pensavano i concorrenti.

Fare subito una cosa del genere, cioè prendere i mezzi pesanti a idrogeno e già buttarli nella mischia delle autostrade europee, è una passo importante e che con ogni probabilità, sarà decisivo per la scoperta e l’uso definitivi di questa tecnologia.

Potrebbe interessarti >>> Volvo come e più di Tesla: arrivano i camion elettrici a “divorare” la strada

Hyundai Xcient Fuel Cell, caratteristiche

Dopo l’introduzione nel 2020, Hyundai Xcient Fuel Cell, questo il nome del camion a idrogeno, quindi arriverà definitivamente verso la fine del 2021. Secondo la casa coreana, il motore può garantire un’autonomia di ben 400 Km, con una singola carica.

Il tempo di ricaricamento, poi, è compreso tra 8 e 20 minuti, con la variazione indotta dalla temperature del serbatoio esterno. Chiaramente la parte fondamentale sono le celle a combustibile, con una capacità delle batterie di 73,2 KW/h.

Potrebbe interessarti >>> Viritech Apricale a idrogeno | Le hypercar elettriche: “Mute”

È certo, però, che per poter garantire a Hyundai e altri costruttori di portare a pieno lo sviluppo dell’idrogeno, devono esserci le condizioni. Non a caso, la casa asiatica ha testato i propri mezzi pesanti in Svizzera, paese nel quale questo tipo di tecnologia è molto avanti rispetto all’UE.

Hyundai, dunque, attacca il mercato dei camion a idrogeno in Europa, tramite l’anticipo dei piani. Lo Xcient Fuel Cell arriverà entro la fine del 2021, e questa notizia deve dare una bella svegliata ai concorrenti, che non possono perdere altro tempo, perché con la casa coreana non c’è da scherzare.