Un missile chiamato Mercedes CLK-GTR | Prova a guidarla… se ci riesci

Da 0 a 100 in meno di quattro secondi e da 0 a 200 in meno di dieci. I numeri della Mercedes CLK-GTR sono da urlo. Ma anche il prezzo non scherza…

Mercedes
Il marchio Mercedes (Getty Images)

Telaio e carrozzeria in fibra di carbonio, motore posizionato dietro ai sedili in posizione posteriore centrale. E che motore! Un V12 da 7,3 litri, aspirato, capace di 664 CV e 786 Nm di coppia nella versione più potente e di un V12 6.9 da 631 CV e 775 Nm di coppia per quella standard. La Mercedes CLK-GTR è una vera e propria supercar.

Le prestazioni

Mercedes CLK-GTR 2
La Mercedes CLK-GTR (da mbenz.it)

Con queste caratteristiche, è quasi scontato poter parlare di prestazioni da urlo. La CLK GTR riesce ad arrivare da 0 a 100 chilometri orari in 3,8 secondi. E fino a 200 chilometri orari in meno di 10 secondi. Insomma, numeri più da auto da corsa che non da strada, se si pensa che la Ferrari Enzo impiega un centesimo di secondo in più per raggiungere quota 200 chilometri orari.

Le sue dimensioni sono di 4,9 metri di lunghezza, 1,95 metri di larghezza e 1,16 metri di altezza. Un missile aerodinamico che però non perde stabilità e aderenza all’asfalto, nonostante le altissime velocità cui può viaggiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercedes X-Class a sei ruote: la “pazza idea” arriva dall’Olanda

Ma il prezzo…

Mercedes CLK-GTR
La Mercedes CLK-GTR (da Youtube)

A essere da urlo, però, non sono solo le caratteristiche. Le stime di mercato e alcune aste online effettuate negli scorsi anni ci dicono che per avere la Mercedes CLK GTR si può arrivare a sborsare fino a due milioni di euro. Insomma, cifre da nababbi. Ma il costo non deve sorprendere perché questa vettura, oltre alla smania di voler essere guidata, può entrare a pieno titolo nei “musei” dei collezionisti. Sia come auto di lusso, sia come auto d’epoca.

Velocità e aerodinamicità, sì. Ma anche comodità. Del resto, è la storia della Mercedes a parlare su questi particolari requisiti. Non è facile, però, con una supercar quasi da film come la CLK GTR. I sedili sono rivestiti in pelle e al proprio interno si può godere di aria condizionata, climatizzatore, stereo. La guidabilità è garantita anche dal servosterzo. Troppo poco? Non resta che guidarla, se vi avanza qualche milioncino di euro tra gli spicci…