Cabineer: il modulo che trasforma la tua jeep in un comodo camper

Cabineer, startup tedesca, ha sviluppato e progettato un camper totalmente diverso dal normale. Scopriamo i dettagli.

cabineer camper
Camper Cabineer (cabineer.de)

Il mondo della sostenibilità non può non avere impatto anche sui viaggi delle persone. Ecco che qui va a inserirsi il lavoro di Cabineer, una startup tedesca che investe proprio nel concetto più abusato del momento, trasformando l’idea di camper.

La nuova casa per vacanze su ruota dell’azienda propone uno stile e un funzionamento del tutto diverso, rispetto al normale e al tradizionale. Infatti, essa nasce dall’idea di affrontare tutta la Panamericana, ovvero la strada che va dall’Alaska all’Argentina, percorrendo tutto il continente americano da nord a sud, passando per il centro.

Del resto, il camper di Cabineer prende ispirazione anche dalle barche a vela, visto che nasce dalla collaborazione con Friedrich J. Deimann, ovvero uno dei principali costruttori di imbarcazioni del genere, il quale a sua volta da anni ha creato la sua azienda, cioè la GREENBOATS, che già nel nome richiama al concetto di sostenibilità.

Potrebbe interessarti >>> Il camper da usare tutti i giorni: Ford Transit Custom Nugget – VIDEO

Camper di Cabineer, caratteristiche

camper cabineer
Camper Cabineer (cabineer.de)

Al momento, l’idea del camper sviluppato e progettato da Cabineer, è stata utilizzata prendendo una Land Rover Defender. Chiaramente, come detto, ecco che il tema della sostenibilità è stato decisivo nella costruzione del mezzo, e si riflette nella quasi totalità di assenza di plastica. Nei fatti, il veicolo è fatto di un composto di fibre naturali.

Molto importante, poi, il design che per gli ideatori tedeschi doveva essere il più possibile spazioso e funzionale per le persone all’interno della casa su ruote. Difatti, ecco che il piano cottura è mobile, il frigo è apribile sia all’interno che all’esterno, mentre l’interno è tale da poter ospitare due adulti più due bambini.

Potrebbe interessarti >>> Con Vanderer, vacanze senza pensieri, il mini-camper tedesco che ti porta ovunque.

Ancora, il prezzo è alto, diverso a seconda della versione. Se si opta per quella da arredare, ecco che il camper di Cabineer viene a costare 45mila euro, mentre per quella già dotata di tutti i comfort, il valore sale a 84mila euro. A pesare sul costo, ci sono certamente la batteria al litio e i pannelli solari.

Cabineer, dunque, entra nel mondo dei camper con un’idea piuttosto singolare e per certi versi rivoluzionaria. La cabina potrà essere montata su vari tipi di veicoli, in particolare secondo l’azienda permetterà alla stragrande maggioranza dei pickup di usarla, in particolare quelli a doppia cabina.