Volkswagen, ecco il restyling di un mito: la nuova Polo presto sul mercato

Il 2021 è l’anno dei restyling, e in casa Volkswagen arriva quello della Polo. Ecco i dettagli sull’ultima generazione.

volkswagen polo
Volkswagen Polo 2021 (twitter)

L’anno 2021 è sempre più elettrico per Volkswagen, che però non disdegna il passato. Anzi, arriva il restyling di una delle auto più amata e vendute nella storia, ovvero la Polo, che si pone a metà tra nuovo e vecchio, avvicinandosi alla Golf.

La nuova e ultima generazione della Polo, vede dei cambiamenti nel design, nel motore, nella tecnologia per l’assistenza alla guida. Soprattutto, riguardo il propulsore, non ci sarà più il diesel, ma nemmeno l’elettrico o l’ibrido, infatti ecco comparire il metano e la benzina.

Riguardo il design, poi, il frontale è completamente diverso rispetto alla versione precedente, con un cambiamento nelle luci e nella loro posizione. Del resto, le modifiche ai fari, sono tipiche di tutte le nuove generazioni rispetto a quelle precedenti, non solo per Volkswagen, ma anche per quasi tutti gli altri restyling di altri marchi d’auto, sintomo che questo è quello che vuole il mercato.

Potrebbe interessarti >>> Novità Volkswagen: a tutto sport con Arteon R – Foto

Volkswagen Polo 2021, caratteristiche

volkswagen polo
Volkswagen Polo 2021 (twitter)

Come detto, il restyling della Volkswagen Polo non avrà il tanto amato diesel, ma un motore a metano e a benzina. Il primo, è un 1.o TGI con una potenza da 90 cavalli, mentre il secondo è presente in varie versioni e oscilla da 80 fino a 110 cavalli.

Riguardo la tecnologia, ovvero il pezzo forte della sesta generazione, ecco che l’ormai immancabile eSim permette di connettere alla rete e alle applicazioni la macchina tedesca. Inoltre, è presente anche l’assistenza di guida del sistema IQ.Drive, che aiutano il guidatore e i passeggeri durante tutto il viaggio.

Potrebbe interessarti >>> Volkswagen cambia rotta, a rischio 5 mila posti di lavoro.

Anche la strumentazione di bordo della nuova Polo, dunque, risulta migliorata e aggiornata. Del resto, fa tutto parte del nuovo modello di mobilità, in cui come per il design delle luci, tutto è soggetto a modifica nonostante i buoni risultati dati in precedenza.

Il restyling della Volkswagen Polo, quindi, permette alla casa tedesca di rilanciare quello che è un mito per gli appassionati. In attesa di vederla a settembre, aspettiamo ancora il prezzo ufficiale in Italia, consci del fatto che rispetto alla vecchia generazione costerà di più.